Reg. Stampa num.22 del Tribunale Ordinario di Torino - 11 Marzo 2011

redazione@civico20news.it

Recensioni
Fumetti

"PARACELSO": un progetto cross-mediale a cavallo tra web-serie e fumetto

7 Marzo
18:00 2017

I “media”, intesi come “mezzo di comunicazione di massa”, sono un fenomeno in continuo movimento, in continua evoluzione: dal 1455, quando Herr Gutenberg inventò la stampa a caratteri mobili, i mezzi di comunicazione ne hanno fatta di strada, dal telefono, passando per la televisione e la radio, per proseguire con internet e per finire…chissà…

Ormai il termine, mutuato dalla lingua inglese, è diventato un vocabolo del nostro linguaggio comune e ben pochi ormai lo pronunciano “midia”, come dovrebbe essere.

“Mediale” è un aggettivo che ben si sposa con un sacco di parole, ormai da più di un ventennio: ricordo quasi con affetto le prime enciclopedie “multi-mediali”, che giravano con “Windows 95”: difficili da installare, molto spesso andavano in blocco, ma volete mettere la goduria nel vedere i video collegati a determinati personaggi, a certi fatti storici?

Non stiamo parlando dell’età paleolitica, ma questo genere di supporto ormai è acqua passata.

Per informarsi, basta munirsi di una buona connessione, un potente motore di ricerca e il gioco è fatto, e “web” è diventato così, un altro vocabolo di uso comune.

Ma non solo l’informazione si è evoluta col passare degli anni: cinema, musica, pittura, architettura e molto altro, hanno seguito di pari passo gli sviluppi della tecnologia applicata all’arte in genere.

Anche il mondo dei fumetti si è, diciamo così, adeguato, e non poteva essere diversamente.

Se poi un fumetto diventa parente stretto di una web-serie, o viceversa, allora siamo all’ultima frontiera dell’innovazione multi-mediale, anzi cross-mediale.

Paracelso” è proprio questo: un progetto cross-mediale che…no, lascio la parola agli ideatori dell’invenzione, perché di invenzione si tratta: Andrea Stella e Mattia Cavaliere, fondatori di “Madness Factory”, collettivo di menti creative con base a Torino, specializzato nello sviluppo di contenuti di alta qualità in vari settori dell’intrattenimento. 

Ragazzi, come è nato questo progetto?

Andrea Io e Mattia ci conosciamo da parecchio tempo, fin dai tempi della scuola. Ci siamo confrontati a lungo, su cosa potesse funzionare valutando varie idee. Abbiamo notato che l’alchimia, in generale, è un tema che non viene molto trattato. C’è “Full metal alchemist” che è un manga molto famoso, ma a parte quello non abbiamo trovato praticamente nulla in Italia, salvo qualcosa di minore e sconosciuto ai più. Quindi abbiamo deciso di focalizzarci su questo. In più abbiamo deciso di dare un’impronta vicina ad influenze americane, un’impronta di “genere” prettamente cinematografica: ci siamo ispirati al fantasy-action senza rinchiuderci nella commedia, o nel prodotto umoristico, che da noi va parecchio. Noi abbiamo creato l’idea, poi con Grey Ladder, la casa di produzione, insieme ad Alessandro Regaldo, abbiamo unito i nostri know-how, fumetto e cinema, puntando su un progetto cross-mediale.

Mattia Quindi partendo da un  semplice cortometraggio, Alessandro Regaldo, il Presidente di Gray Ladder, ha visto qualcosa di buono in questo progetto e ci ha consigliato di produrlo a livello di web-serie, con uno svolgimento che si sviluppa attraverso diversi sistemi mediali.

Quindi…io guardo il trailer di “Paracelso”…e poi…cosa devo fare?

Andrea Devi iscriverti a Novel Comix, sito nato di recente che si occupa di pubblicare fumetti in versione digitale, di artisti non main-stream. Abbiamo messo insieme una web-serie col fumetto, quindi chi vuole sapere il proseguimento della storia, dopo aver visto il trailer, deve iscriversi a Novel Comix e si scarica l’episodio a fumetto. Si scarica un file in formato pdf, che può essere letto a video oppure stampato, a seconda dei gusti e delle esigenze di ciascun lettore.

Mattia Per gli iPhone è già prevista una app per scaricare e leggere il fumetto e stiamo studiando di fare lo stesso anche per la piattaforma Android.

Allora…io ho visto il trailer e ho capito ben poco…diciamo che per capire di più, devo leggere il fumetto…? Mi avete messo una gran curiosità…!

Andrea Grazie! E’ quello che volevamo! Devi fare proprio quello che hai detto. Ti possiamo dire che la serie è composta, per ora, da quattro episodi: video, più i relativi fumetti.

Che riscontri avete avuto fin ora?

Mattia Buoni, anche se siamo partiti da poco. Il 18 Dicembre abbiamo presentato in anteprima il progetto a “Xmas Comics and Games” versione natalizia del “Torino Comics”, organizzato da Vittorio Pavesio,e abbiamo presentato in anteprima il trailer, nello spazio “Agorà autori”. Era presente anche Franco Olivero, l’attore protagonista. Poi, il 22 Dicembre, il trailer è stato pubblicato su Facebook e il 25 Febbraio lo abbiamo pubblicato su You Tube.   

Ricapitolando: vi invito caldamente a gustarvi il trailer di “Paracelso” all’indirizzo https://www.youtube.com/watch?v=UN2XVy1VQsQ e poi a cliccare su http://www.novelcomix.com/iscriviti per iscrivervi e proseguire la storia leggendo il fumetto.

PARACELSO” è un progetto MADNESS FACTORY, produzione esecutiva GRAY LADDER con la collaborazione di CUBIK TV (Social-Internet TV), disegni di Oscar Celestini, soundtrack Lorenzo Foti, ottimizzazione e mixing audio Davide Cuvato.

E’ davvero il caso di dire…

Stay Always Tuned !!! 

Condividi l'articolo

Autore dell'articolo

Commenti all'articolo