Reg. Stampa num.22 del Tribunale Ordinario di Torino - 11 Marzo 2011

redazione@civico20news.it

Cultura

Se s'illumina l'universo

Al Centro Phos di Torino, da stasera, con vernice alle 18,30, l'esposizione dei progetti iconografici dedicati all'Anno della Luce, a cura dell'Istituto Nazionale di Astrofisica

4 Luglio
15:00 2017

Lo straordinario evento culturale con esposizione collettiva, a cura di Mariateresa Crosta, Elisabetta Buffa, Andrea ed Enzo Obiso, presso il Centro Polifunzionale Phos di via Vico - inaugurazione stasera, nativo martedì 4 di luglio, dalle 18,30 -, dedicato ai progetti vincitori e alle migliori opere iconografiche selezionate dalla giuria del Concorso Internazionale "2015, Anno della Luce", organizzato dall'Osservatorio Astronomico di Torino (OATo) e dall'INAF (tramite l'Ufficio Media), intorno all'affascinante, abbagliante, immenso tema "Spazio cosmico e immaginario poetico", intelligentemente caracolla in bilico tra tecnologia, scienza, arte, filosofia e storia: dalla ricerca fisica alla simbologia religiosa, dalla pura percezione empirico-naturale ed emozionale alla virtuale "dematerializzazione informatica", come chiarisce il testo introduttivo alla mostra. Dai fotoni alle stelle. Non sono assolutamente ammessi buchi-neri! (c.s./e.s.l.)

Michele Battistuzzi, 'Chi dorme non piglia stelle', 2015, fotocolor © aut./INAF-OATo/PHOS

il fotone Dakhino, protagonista del cartoon scientifico-divulgativo 'The Meaning of Light', 2013, ideato da Mariateresa Crosta (ricercatrice dell'INAF-OATo), diretto da Teodolinda Cotti Gelati e prodotto da Massimo Carrier Ragazzi della Maga Animation Studio di Monza, fermoimmagine da video © aut./ASI/INAF-OATo/INAFMedia/MagaAnimation

P.S.) A proposito, piace ricordare che, in occasione del lancio del satellite della missione Gaia dell'ESA (European Space Agency), avvenuto il 19 dicembre 2013 dalla base di Kourou, nella Guyana Francese - fase decisiva dell'ambizioso, epocale programma di "mappatura del cielo" della Galassia, nel quale la nostra ASI svolge un ruolo propulsivo di primo-piano, proprio attraverso l'INAF, il citato OATo di Pino Torinese (capofila in Italia) e la collaborazione dell'ALTEC di corso Marche -, è stato in merito ideato e concepito l'embrione (ovvero teaser della durata di 7 minuti circa) di un cartoon divulgativo dal significativo titolo The Meaning of Light (con voluta evocazione assonante dei Monthy Python), su soggetto della stessa dottoressa Crosta (sceneggiato in collaborazione con l'estensore del presente articolo), splendidamente realizzato in 2de/3d dalla lombarda Maga Animation, diretto da Teodolinda Cotti Gelati e prodotto da Massimo Carrier Ragazzi, con brillanti protagoniste le particelle elettromagnetiche energetiche Dakhino e Zemyna... Cliccare per vedere.


 

'2015 Anno della Luce' International Photo Contest © PHOS/INAF-OATo/IYL

"Anno della Luce"

Concorso Fotografico Internazionale

International Photo Contest

Mostra collettiva 

a cura di Mariateresa Crosta
Elisabetta Buffa
Andrea Obiso e Enzo Obiso

Dal 4 al 30 luglio

e dal al 10 settembre 2017

 

Inaugurazione

martedì 4 luglio - ore 18,30


foto © aut./PHOS

© PHOS

PHOS

Centro Polifunzionale per la Fotografia

e le Arti Visive

diretto da Enzo Obiso

Via Vico, 1 – Torino

 

Orario: dal martedì al venerdì

dalle 15,00 alle 19,30

 

Info: 011-7604867 

phos@phosfotografia.it

www.phosfotografia.it

www.phosfotografia.com/inaugurazione-sede

www.phosfotografia.com/anno-della-luce-c 

www.phosfotografia.com/anno-della-luce-e

 

www.media.inaf.it/2015-anno-della-luce

www.media.inaf.it/the-meaning-of-light


© INAF   © INAF-OATo

www.inaf.it

www.oato.inaf.it

© INAF-OATo

 

www.asi.it

© ASI

 

www.maga-animation.com

© Maga Animation

 

 

Le immagini a corredo illustrativo dell'articolo:

sotto il titolo e in calce al testo

"Chi dorme non pigiia stelle", 2015, fotocolor

di Michele Battistuzzi

e il fotone Dakhino

protagonista del cartoon scientifico-divulgativo

"The Meaning of Light", 2013

ideato da Mariateresa Crosta (ricercatrice dell'INAF-OATo)

diretto da Teodolinda Cotti Gelati

e prodotto da Massimo Carrier Ragazzi

della Maga Animation Studio di Monza

© M.Crosta/E.S.Laterza/ASI/INAF-OATo/INAFMedia/MagaAnimation/PHOS/IYL;

 

per i contenuti video-iconografici e multimediali © INAFMedia/MagaAnimation/YouTube;


qui sopra, a lato, scorcio dell'atrio della nuova sede del Centro Phos

in via Vico a Torino


© aut. / PHOS - Centro Polifunzionale per la Fotografia e le Arti Visive

 

 

link al precedente articolo il bianco più nero
relativo alla mostra personale di Andrea Palmucci
presso il Centro PHOS di Torino : 

link all'articolo Riflettendo su una vetrina della Quinta
relativo alla mostra retrospettiva monografica
su Lisette Model
presso il Centro PHOS di Torino : 

link all'articolo Ombre di luce
relativo alla mostra personale di Jacob Aue Sobol
presso il Centro PHOS di Torino : 

link all'articolo Sfocando controluce
relativo alla mostra personale di Michael Ackermann
presso il Centro PHOS di Torino : 

 

© 2017 CIVICO20NEWS - riproduzione riservata

Condividi l'articolo

Autore dell'articolo

Commenti all'articolo

comments powered by Disqus