Reg. Stampa num.22 del Tribunale Ordinario di Torino - 11 Marzo 2011

redazione@civico20news.it

Terza Pagina

Torino. Centro Pannunzio. “Io trafficante di virus. Una storia di scienza e di amara giustizia”

Mattia Feltri presenta il libro di Ilaria Capua, nell'Aula magna dell'Università

15 Ottobre
12:30 2017

L’attività accademica del cinquantesimo anno di vita del Centro Pannunzio è partita nel migliore dei modi mercoledì 11 ottobre.

Nell’aula Magna dell’Università di Torino, il neo presidente del Centro, Alan Friedman, notissimo giornalista, scrittore ed economista, si è presentato ai soci ed alla cittadinanza, dissertando nel suo intervento d’insediamento sul tema; “Che fine ha fatto i sogno europeo? Quali prospettive per il vecchio mondo?”

Il presidente si è soffermato sui mali che affliggono l’Italia ed altri Paesi d’Europa, tra cui ha evidenziato il disagio sociale, la disoccupazione giovanile, l’immigrazione incontrollata e la crisi economica.

Ha messo però in guardia da quelli che alcuni ritengono rimedi quali i populismi e il razzismo che invece sono altrettanti pericoli, perché rischiano di offuscare gli ideali portanti dell’Europa, perseguiti con tenacia e convinzione, dopo la tragedia della seconda guerra mondiale da politici illuminati tra cui spiccano De Gasperi, Adenauer e schuman.

Dopo aver comparato le nuove tendenze affiorate con la elezione di Trump alla presidenza degli Stati Uniti, Friedman si è soffermato sulle peculiarità positive del vecchio continente ed i rischi  che potremo correre, nell’abbandonare il progetto europeo, nel quale dovremo continuare a credere nonostante gli esempi poco felici che ci sono pervenuti dalle istituzioni europee e dai governi.

Il presidente Friedman, rivolge ora l’invito a partecipare ad un appuntamento di sicuro interesse e rilievo, che si terrà, sempre nell’Aula Magna dell’Università, in via Verdi, 8, Mercoledì 18 alle ore 17,30.

In tal incontro Mattia Feltri giornalista de “La Stampa” sarà in dialogo con Ilaria Capua autrice del libro “Io, trafficante  di virus. Una storia di Scienza e di amara giustizia”.

Condividi l'articolo

Autore dell'articolo

Commenti all'articolo

comments powered by Disqus