Reg. Stampa num.22 del Tribunale Ordinario di Torino - 11 Marzo 2011

redazione@civico20news.it

Cultura e Spettacolo

I numeri primi secondo Enzo

Bersezio, scultore piemontese, presenta oggi a Roma, allo Studio Arte Fuori Centro, una nuova serie di opere "matemateriche", in mostra sino al 1° dicembre

© E.Bersezio/CSA/FuoriCentro
14 Novembre
13:00 2017

Mantra della ruota-della-preghiera, cadenzato scampanio tibetano o gong sull’ossimorica immobile mobilità fluttuante della librata, aerea vividezza cromatica d’un’instabile fragile de-struttura calderiana. Però, con gradazioni tenui, quasi atone, di coloritura delle superfici semilucide patinate, lignee o cartacee, in contrasto all’acceso nero-rosso degli inserti in tessuto sui batacchi, al candore dei cordoncini, ai brillanti riflessi metallici di ganci, moschettoni e tubi.

 

Enzo Bersezio, 'Poesia dei Numeri Primi', 2017, scultura-installazione a tecnica mista in metallo e legno, con stratificazioni cartacee a collage, patinatura e inserti in tessuto, foto © E.Bersezio/M.Corazzini/CSAEnzo Bersezio, 'Intorno ai Numeri Primi', 2017, scultura lignea a tecnica mista con patinatura, smalti, corda e inserti in tessuto, foto © E.Bersezio/M.Corazzini/CSA

 

Quei cilindri avvolgono in sé stratificazioni di casuali fram-men-ti biografici – dalle bollette alle liste-della-spesa, dai bigliettini agli appunti… –, pez-zet-ti strap/pati all’effimero, giornaliere scorie significativamente insignificanti, che altrimenti sarebbero destinate ad esser cestinate, cioè buttate via, gettate, heideggerianamente parlando. Al di sopra, sono impresse a rilievo cifre, codici, iscrizioni di differenti lingue e culture, alla frontiera fra Oriente e Occidente, intelletto e inconscio, naturale e razionale, materiale e concettuale, corpo e anima. Già presentato a maggio, in versione singola, alla Cavallerizza di Torino, l’ideale programma creativo-interpretativo dell’autore piemontese viene riesibito nella nuova riformulazione raddoppiata, moltiplicata, accanto ad alcuni quadri, tavolette e stele d’intensa elaborazione, giusto oggi, dal 14 novembre 2017 (ch’è proprio un “protoanno”, data o dato reiterato sui pannelli), in mostra allo spazio Fuori Centro di Roma, in partnership con la subalpina C.S.A.Farm Gallery.

 

Enzo Bersezio, 'Intorno ai Numeri Primi, 04 13 10 2017', 2017, bassorilievo ligneo a tecnica mista, con patinatura e inserto metallico inciso, foto © E.Bersezio/M.Corazzini/CS AEnzo Bersezio, 'Intorno ai Numeri Primi, 03 13 10 2017', 2017, bassorilievo ligneo a tecnica mista, con patinatura e inserto metallico inciso, foto © E.Bersezio/M.Corazzini/CS A

 

In una sorta d’aurorale “marcopolare” esplorazione a ritroso lungo la Râh-e Abrisham o Seidenstraße (Strada della Seta), dalla Città Eterna ai deserti africani, solcati dalle carovane tuareg, alle più remote propaggini dell’Asia, all’India, al Tibet, alla Cina, al Sol Levante, mappe, pergamene, targhe, obelischi, lapidi, pietre-miliari segnano le tappe di tale itinerario d’iniziazione all’elevazione trascendentale e alla crescita personale, psicosociale, ovvero percorso-processo d’individuazione mediante la dimensione etico-etnico-archetipica collettiva, nel senso junghiano del termine. Sulle orme di mitici eroi – magari gli Argonauti alla ricerca del Vello d’Oro –, inseguiamo e scoviamo tra le piccole vicissitudini quotidiane di noi singole (s)comparse del tragicomico teatro terreno e nella Grande Storia del Mondo, in lande lontane, il vicino Sé irraggiungibile, che si rispecchia e ci riguarda dall’abisso che vogliamo sempre sforzarci di scrutare, senza scorgerlo mai appieno, nella vacuità momentanea della nostra precaria esagerata umanità (Menschliches, Allzumenschliches), onde desiderare di “divenire quel che siamo” (direbbe Nietzsche). E riuscire a rimirar le stelle. Contandole.


Ecco. Gli affascinanti, criptici, enigmatici, incalcolabili, incommensurabili, sfuggenti, solitari numeri-primi, intorno ai quali nei millenni si sono esercitate, insieme all’astronomia e alle scienze fisico-matematiche (con le connesse congetture, ipotesi e teoremi, da Euclide ed Eratostene a Fermat, da Eulero a Riemann e Goldbach), nonché la cabala mistico-religiosa e i riti esoterici o magico-misterici, anche musica (ossia l’ossessionato Messiaen), filosofia e letteratura (Contact di Sagan e, di recente, il noto romanzo di Paolo Giordano, poi tradotto al cinema per la regia di Saverio Costanzo), spesso si è esplicato nell’arte moderna e contemporanea (essendo, ad esempio, desumibile, come tema di sottofondo, pure nella volatile installazione luminosa “organicolistica” di Mario Merz, ispirata alla famosa sequenza di Fibonacci e dal 1998 collocata in bella-vista sulla cupola della Mole Antonelliana, simbolo verticale della capitale sabauda).

 

2, 3, 5, 7, 11, 13… Appesa al fulcro del cielo, l’opera scultorea di Enzo Bersezio s’incide e s-com-po-ne nella poetica aritmetica ritmica d’una ciclicità esistenziale cronologicamente modulata, accumulantesi… ad infinitum

 

(Enrico S. Laterza, Imprimere l'innumerabile, recensione introduttiva in catalogo)

 

Enzo Bersezio, 'Intorno ai numeri primi', 2017 © l'artista/CSA/FuoriCentro

"Intorno ai Numeri Primi"

Mostra personale

di Enzo Bersezio

a cura di Marcello Corazzini

in collaborazione

con Teresa Pollidori

Dal 14 novembre

al 1° dicembre 2017

 

Inaugurazione

martedì 14 novembre, ore 18,00

 


© FuoriCentro  

Studio Arte

Fuori Centro

Associazione Culturale

Via Bombelli, 22 – Roma

 

Info: 06-5578101 / 328-1353083

info@artefuoricentro.it

www.artefuoricentro.it

 

 

© CSA Cosmoshopart

Cosmoshopart.it

Contemporary Art on line


© CSAFarm / Cosmoshopart  

CSA Farm Gallery

Contemporary Art

by Cosmoshopart.it

Via Vanchiglia, 36 (interno cortile) – Torino

 

Info: 011-0441264 / 339-7796065

info@csafarmgallery.it

marcello.corazzini@gmail.com

 

www.csafarmgallery.it

www.cosmoshopart.it

© Facebook ®TM

www.facebook.com/cosmoshopart


'f' e 'facebook' sono marchi registrati ®TM di Facebook, Inc.

© All rights reserved / Tutti i diritti riservati

 


© AMACI

www.amaci.org

 

 

 

Nelle immagini fotografiche a corredo dell'articolo

alcune opere scultoreo-installative lignee a tecnica mista

della serie "Intorno ai Numeri Primi" (2017) di Enzo Bersezio

(dall'alto, da sinistra a destra, "B 2017", sotto il titolo

quindi, in corso di testo, tra i paragrafi

"Poesia dei Numeri Primi", "Intorno ai Numeri Primi"

"03 13 10 2017" e "04 13 10 2017")

in mostra personale allo Studio Arte Fuori Centro di Roma

© E.Bersezio/M.Corazzini/CSA/FuoriCentro

 

 

 

link al precedente articolo Esplosione atmosferica (a pez-zet-ti)

relativo alla mostra personale di Pietro Meletti

presso la Galleria CSA Farm di Torino : 

www.bdtorino.eu/sito/articolo.esplosioneatmosferica

 

link all'articolo Ci capiscono un'Acca

relativo alla mostra collettiva

in occasione di AccaAtelier 2017

presso lo studio di Enzo Bersezio

e alla Galleria CSA Farm di Torino :

www.bdtorino.eu/sito/articolo.cicapisconoun'acca

 

link all'articolo Una vita da scultore

relativo alla mostra-evento personale Biography di Enzo Bersezio

presso la Galleria CSA Farm di Torino : 

www.bdtorino.eu/sito/articolo.unavitadascultore

 

 

 

 

© 2017 CIVICO20NEWS - riproduzione riservata

Condividi l'articolo

Autore dell'articolo

Commenti all'articolo

comments powered by Disqus