Reg. Stampa num.22 del Tribunale Ordinario di Torino - 11 Marzo 2011

redazione@civico20news.it

Musica

Cumiana (TO) - “Concert jouet” al Teatro Felice Carena

Concerto semiserio... più semi che serio per voce e violoncello

12 Gennaio
10:00 2018

Un concerto semiserio... più semi che serio per voce e violoncello! Per la rassegna organizzata dall'Associazione Culturale Mulino ad Arte, lo spettacolo “Concert Jouet” sarà in scena sabato 13 gennaio alle ore 21,30 al Teatro Felice Carena di Cumiana. Paola Lombardo alla voce e Paola Torsi al violoncello, per la regia di Luisella Tamietto e la consulenza scenica di Nicola Muntoni porteranno sul palco un concerto che unisce comicità e fisicità in un equilibrio costantemente in pericolo.

L'approssimarsi diventa la regola., l’arrangiarsi l’assoluta normalità, ma d’altronde quando ci si sente pronti per un'esibizione? …”Concert jouet” è un concerto bislacco che unisce musica, fisicità, e comicità in un equilibrio costantemente in pericolo…. Una cantante (Paola Lombardo) e una violoncellista (Paola Torsi) coinvolgono il pubblico in un concerto squilibrato dove l’incidente è una risorsa che il duo comico riesce a ottimizzare e valorizzare musicalmente. “Concert jouet” esordisce nel marzo 2016 ottenendo da subito successo di pubblico, assicurandosi così una ricca stagione di esibizioni. Quest'anno ha partecipato anche al Fringe Festival 2017. La regia di Luisella Tamietto (Cirko Vertigo - Sorelle Suburbe) ha saputo guidare e fondere magistralmente escuzioni virtuose con gags , lazzi e bon mot!

 

BIOGRAFIE

 

LUISELLA TAMIETTO – REGIA

 

Attrice comica, regista, direttriice artistica dal 2008 di Ciko Vertigo. Fonda nel 2008 con Tiziana Catalano il duo di teatro comico Le Sorelle Suburbe. Allestisce e porta in tournee’ decine di spettacoli fra cui: “Torna a casa , Ulisse!” scritto e interpretato con Bruno Gambarotta, “Non portarmi nel bosco di sera, ho paura nel bosco di sera”. (spettacolo sul femminismo negli anni '70), “Il peggio del meglio” spettacolo rappresentato sia in Italia che all’estero: Danimarca, Francia, Germania e Romania, “L'italia bene o male” (spettacolo ironico sulla storia d'Italia) con Bruno Gambarotta, scritto da Carlo Fruttero e Massimo Gramellini, “Donne informate sui fatti” scritto da Carlo Fruttero, Ecologicamente S-corrette (uno spettacolo sull'ecologia per massaie rabbiose) con Adriana Zamboni, Saranno Famose?

Con il pianista Aldo Rindone (commedia musicale), Solo tre donne sole di Dino Buzzati – regia Lino Spadaro, In qualità di regista, mette in scena in Italia e in Francia spettacoli di Nuovo Circo: 2008 Nuovo Cinema Circo, 2009 Circo su tela, 2010 Primo e nello stesso anno Hyperboles (con Joanna Bassi), 2011 Cirq, 2012 Circo Metropolitano, 2013 Cirque Déco (dove recita anche il ruolo del Clown Bianco), 2013 Desequilibre co-regia con la coreografa Michela Pozzo, 2014 NO! (un progetto per le pari opportunità) co-regia con la coreografa Michela Pozzo, 2014 Vertigo Magic Show: Regista e Conduttrice dello spettacolo, 2015 Regia degli spettacoli con Cirko Vertigo & Coro e Orchestra Pequenas Huellas: Christmas Circus e Five Continents Circus con in scena più di 40 artisti.

 

PAOLA LOMBARDO - VOCE E AMMENNICOLI

 

Occitana di origine, ha frequentato il conservatorio di Alessandria, ma il suo percorso musicale si evolve e cresce nell’ambito della musica etnica. Lavora con numerosi artisti, fra questi: Moni Ovadia, Mau Mau, Elena Ledda, Riccardo Tesi, Michel Bianco. Ha all’attivo numerose incisioni per le etichette Felmay ed Ethno suoni.

Ha partecipato a numerose trasmissioni radiofoniche per la Radio Svizzera italiana, Radio Rai tre, e Radio Popolare Network. Ha ricevuto numerosi riconoscimenti dalla rivista Francese Trad magazine (2 bollini bravos). Ha effettuato esibizioni in Italia, Francia, Germania, Belgio. Dal 2012 si sta formando nell’ambito del teatro fisico alla ricerca di un connubio voce e fisicità. Nel 2011 insieme ad un percussionista ha formato un duo comico musicale Peppe & assistant la cui regia è stata curata da G.Carlone della Banda Osiris.

 

PAOLA TORSI – VIOLONCELLO

 

Si diploma brillantemente al Conservatorio Ghedini di Cuneo, perfezionandosi successivamente con i Maestri F.M.Ormezowsky e N.Gutman, nonchè specializzandosi in repertorio cameristico alla Scuola di Alto Perfezionamento di Saluzzo nell 2001/2002.

Svolge da anni un'intensa attività concertisticache la portano ad esibirsi sia in Italia che all'estero, collaborando con formazioni orchestrali, tra cuisi ricorda Teatro Alfa di Torino, Orchestra Filarmonica di Torino, Orchestra Sinfonica di Milano, Mission Chamber Orchestra of San Josè (Usa, California) sia in quartetto d'archi ed altre formazioni cameristiche anche inusuali e non solo di matrice classica come il Tetra Quartet(quartetto d’archi) in cui la canonica forma del quartetto d'archi assume un'impronta sia classica che moderna portando al pubblico arrangiamenti jazz, pop ed etnici, talvolta mescolando stili diversi, con il duo Archordeon (violoncello e fisarmonica) e con Les Nsongirls, in collaborazione con Tatè Nsongan con il quale ha all'attivo numerosi concerti.Da anni collabora anche con vari istituzioni teatrali con artisti di cui si ricorda Marco Alotto Gianni Bissaca, con il quartetto Cincinnati

 

   

 

 

 

 

Condividi l'articolo

Autore dell'articolo

Commenti all'articolo

comments powered by Disqus