Reg. Stampa num.22 del Tribunale Ordinario di Torino - 11 Marzo 2011

redazione@civico20news.it

Politica Nazionale

Roma - PSI critica il servizio pubblico RAI

Disatteso l'obbligo di informazione vera e imparziale

11 Gennaio
12:00 2018

Il Senatore Enrico Buemi, Capogruppo Psi in Commissione Vigilanza Rai, ci ha ricordato come durante la cerimonia per i 70 anni della Carta costituzionale, il Presidente Grasso e altri autorevoli intervenuti abbiano richiamato ripetutamente il contributo alla Costituente per l'approvazione della Costituzione italiana di Piero Calamandrei, deputato socialista.

Buoemi ricorda altresì ciò che contrariamente è accaduto nella giornata del 27 dicembre scorso, giorno del settantesimo anniversario della Costituzione, durante il quale la Rai ha giustamente dato copertura alla ricorrenza con servizi diffusi su tutti i tg delle tre reti, omettendo però totalmente il ruolo dei socialisti, che pure rappresentavano una significativa presenza all'interno dell'Assemblea costituente.

" Non è accettabile - ha dichiarato il senatore socialista - che gli operatori dell'informazione della Tv pubblica, come peraltro avvenuto in altre occasioni, manipolino grossolanamente la storia d'Italia usando l'odioso strumento della cancellazione di fatti e abrasione di protagonisti".

Enrico Buemi conclude sottolineando criticamente:

"Solo due possono essere le ragioni che stanno in capo a simili comportamenti: un modo fazioso e strumentale di raccontare la storia o una robusta ignoranza unita a una stupefacente superficialità".

Caratteristiche inaccettabili, ha chiosato, per chi ha il dovere in quanto operatore di un soggetto pubblico, di offrire un'informazione completa e priva di omissioni o forzature.

 

Condividi l'articolo

Rubrica di

Commenti all'articolo

comments powered by Disqus