Reg. Stampa num.22 del Tribunale Ordinario di Torino - 11 Marzo 2011

redazione@civico20news.it

Cronaca Torino

Torino - Il SIAP da il benvenuto al nuovo Questore Messina

Sul tavolo molte criticità aperte, in primis legate all’immigrazione, da affrontare urgentemente.

10 Gennaio
15:09 2018

“Nel dare il benvenuto al nuovo questore Francesco Messina il Siap gli ha augurato un  buon lavoro ma ha premesso che vi sono molte criticità aperte da affrontare urgentemente” –  così Pietro DI LORENZO, Segretario Generale Provinciale del SIAP, sindacato maggiormente rappresentativo della Polizia di Stato – “In primis le problematiche connesse al tema dell’immigrazione, tra tutte in evidenza la gestione del C.P.R. più grande d’Italia ( a breve saranno ben 210 i posti per i trattenuti) e la gestione di circa 600 utenti al giorno allo sportello unico di Corso Verona, a cui si somma la diminuzione del personale addetto impongono interventi non procrastinabili”

“Per diversi e noti motivi su alcune serie problematiche che rendono difficile il lavoro dei poliziotti torinesi si è perso un anno ed abbiamo auspicato un significativo cambio di rotta”.

“Torino è una città delicata sotto il profilo dell’ordine pubblico e certamente non ha giovato l’insediamento di una guida politica locale tra le cui fila vi sono espressioni dei centri sociali e movimento no tav alquanto distanti dalla concezione istituzionale del ruolo ricoperto.

“Anche per questo motivo abbiamo espresso al Questore la massima e consolidata collaborazione affinché si trovino le giuste misure per rendere il lavoro dei poliziotti torinesi più sereno ” – conclude DI LORENZO – “Ci attendono mesi di campagna elettorale e nuove insidie politico-mediatiche sulla strada del nostro lavoro che ogni giorno diventa più delicato ma più diffcile”.

Ufficio Stampa Siap, Torino

Condividi l'articolo

Articolo riportato da

Commenti all'articolo