Reg. Stampa num.22 del Tribunale Ordinario di Torino - 11 Marzo 2011

redazione@civico20news.it

Di tutto un po'

Saluzzo (CN) Una giornata all’Università Bocconi di Milano

Due studenti del Bodoni selezionati per le Olimpiadi d’Informatica

8 Aprile
13:00 2018

Lunedì 26 marzo 2018 si è tenuta una giornata presso l’università Bocconi di Milano in vista delle selezioni regionali alle olimpiadi di informatica, che si terranno, per le scuole piemontesi, il 18 aprile a Carmagnola.

Le Olimpiadi di Informatica sono una competizione annuale aperta a tutte le istituzioni scolastiche di II grado per studenti con interesse per l'informatica e con elevate capacità, soprattutto riguardo gli aspetti logici, algoritmici e speculativi di tale disciplina.”

Per il Liceo Bodoni di Saluzzo sono stati selezionati Alessandro Provera 3^D di Saluzzo e Francesco Risso 3^E di Manta che ci raccontano la loro esperienza.

Il professor Emanuele Borgonovo, docente di Economia e Computer Science, ha tenuto una conferenza sui Big Data (“termine adoperato per descrivere l'insieme delle tecnologie e delle metodologie di analisi di dati massivi”) e l’intelligenza artificiale. Grazie ai Big Data, in una delle più grandi città del mondo, New York, è stato possibile aumentare dal 13% al 70% l’efficienza dell’organo che si occupava di prevenire gli incendi.

Nel corso della mattinata è anche stato illustrato un modello matematico e informatico che simulava l’andamento della costruzione dei quartieri nelle grandi città americane, tenendo conto dell'etnia, della cultura e dello stato sociale.

Nel corso del pomeriggio, abbiamo analizzato insieme al professor Fabio Tonoli, docente di matematica, alcuni esercizi tipici delle olimpiadi, cercando anche le migliori strategie risolutive.

È stata una grande opportunità assistere a delle lezioni tenute da dei docenti universitari, che ci hanno permesso di approfondire argomenti molto specifici del settore.

 

Alessandro Provera 3^D

Francesco Risso 3^E

Liceo Bodoni - Saluzzo

Condividi l'articolo

Articolo riportato da

Commenti all'articolo