Reg. Stampa num.22 del Tribunale Ordinario di Torino - 11 Marzo 2011

redazione@civico20news.it

Cronaca Nazionale

Turchia - Proseguono senza sosta gli arresti, oltre mille in una settimana.

15 Maggio
09:30 2018

 

ISTANBUL - Ulteriore ondata di arresti di massa in Turchia sotto lo stato d'emergenza post-golpe. Nell'ultima settimana, sono oltre mille le persone arrestate in tutto il Paese con accuse di terrorismo, secondo il ministero degli Interni.

Come avviene regolarmente dal fallito colpo di stato del luglio 2016, nel mirino della polizia sono finiti soprattutto sospetti affiliati alla presunta rete golpista di Fethullah Gulen, presunti militanti del Pkk curdo, ed altri accusati di legami con l'Isis o con gruppi illegali di estrema sinistra.

A stima dell'Onu, sotto lo stato d'emergenza in Turchia sono state arrestate non meno di 160 mila persone.

Non osiamo immaginare il trattamento riservato ai detenuti nelle carceri, la durezza e la crudeltà riservate ai prigionieri sono note da tempo, rammentiamo a tal proposito il film "Fuga di mezzanotte (Midnight Express) del 1978 diretto da Alan Parker, brutale evocazione dell'universo carcerario in Turchia.

 

 

 

Condividi l'articolo

Articolo riportato da

Commenti all'articolo