Reg. Stampa num.22 del Tribunale Ordinario di Torino - 11 Marzo 2011

redazione@civico20news.it

Cultura e Spettacolo

Suoni dalle Colline di Langhe e Roero - Alba Music Festival

Evento dal 7 luglio al 6 agosto 2017 – Programma

3 Luglio
11:30 2018
📷Galleria Fotografica

4 fotografie

Civico20News ospita il Comunicato-locandina-programma dell’Associazione Parco Culturale Langhe Monferrato Roero – Alba Music Festival al fine di contribuire alla diffusione dell’ informazione.

**********

Prende il via venerdì 6 luglio la rassegna di musica classica Suoni dalle Colline di Langhe e Roero  facente parte del progetto Alba Music Festival.

 

Fino al 5 agosto la musica classica di alto livello coinvolgerà i luoghi più affascinanti di Langhe e Roero, con concerti quasi quotidiani in compagnia di artisti di livello internazionale provenienti da ogni parte del mondo.

 

I suoni e le armonie si immergeranno nello scenario naturale, culturale architettonico del territorio, dalle piazze e i castelli dei piccoli borghi arrampicati sui colli, con una vista mozzafiato, fino alle cantine e addirittura nel cuore dei boschi che si sviluppano nella zona. Un’occasione non soltanto per godersi performances musicali di livello assoluto, ma anche per andare alla scoperta di piccoli e grandi gioielli, conosciuti e meno conosciuti, delle colline Patrimonio Unesco.

 

La rassegna si apre venerdì 6 luglio alle 21 al Real Castello di Verduno con lo spettacolo Cibus, divagazioni musicali e interventi letterari conviviali con l’attore e scrittore David Riondino. Tra musica e prosa si andrà alla scoperta di testi e poesie dedicati al cibo scritti da personaggi del calibro di Pablo Neruda, Miguel De Cervantes, Giovanni Boccaccio e dello stesso Riondino.

 

Un altro grande appuntamento è in programma domenica 8 luglio alle 12, con l’attesissimo Concerto nel Bosco di Monterotondo di Torresina, in Alta Langa. La magica voce del soprano

Coreano Sung Hee Park interpreterà brani di Bach, Vivaldi, Mozart in un contesto naturale affascinante e misterioso.

**********

Suoni dalle Colline di Langhe e Roero

Direzione artistica Giuseppe Nova - Alba Music Festival

(XII edizione)

6 luglio – 5 agosto 2018

"In viaggio tra il fascino dei luoghi e la magia della musica": queste sono le parole che più spesso hanno accompagnato la nostra manifestazione estiva: musiche ed emozioni intrecciate con la cultura del territorio, sommando il piacere dell'arte e della bellezza alla convivialità e all'ospitalità, interpreti di un palcoscenico naturale unico nel quale la musica ed il pubblico s'incontrano per abbracciare l'arte col pensiero e con l'emozione.

I Suoni sulle Colline dell’UNESCO

Alba Music Festival e Suoni dalle Colline, in undici anni si è affermato come un grande progetto musicale, il valore aggiunto per la valorizzazione del patrimonio culturale e del territorio. Precursori di tante e prestigiose manifestazioni, abbiamo intuito sin dall’inizio che la musica classica, racchiudendo in sé valori assoluti, ricreata attraverso gli artisti e proposta in luoghi di straordinaria bellezza, produceva un risultato ben al di sopra della somma degli elementi. La musica, più di ogni altra arte, nella sua comunicazione al di là del linguaggio parlato, ha catalizzato un pubblico qualificato: un pubblico locale attento e affezionato ed un pubblico internazionale inebriato dalle bellezze dell’arte, dei luoghi e della convivialità. In oltre un decennio di attività abbiamo attraversato i borghi e le colline, trasformando in palcoscenici inconsueti le cantine storiche; abbiamo coinvolto i territori, i Comuni, le straordinarie attività produttive legate al vino, in un’intensa e gioiosa scorribanda musicale estiva. L’iscrizione dei nostri territori a Patrimonio dell’umanità è un’ulteriore conferma di quanto uomini, arte e natura abbiano fatto insieme nel corso dei secoli. Da parte nostra è viva la consapevolezza che l’arte e la cultura debbano essere, sempre più, parte integrante di una matura visone dello sviluppo, per lasciare al domani un esemplare segno di civiltà.

La formula del festival si sviluppa con concerti a cadenza quotidiana tra il 6 luglio e il 5 agosto, accompagnando il pubblico in un itinerario alla scoperta dei luoghi e delle bellezze del territorio.

Da un'apertura negli splendidi giardini del Real Castello di Verduno, per proseguire con un evento nell’evento, il Concerto nel bosco nell’incantevole natura dell’Alta Langa del bosco di Torresina, dai Castelli di Grinzane Cavour e Magliano Alfieri, agli splendidi borghi di Bossolasco, Castiglione Falletto, Sinio e Verduno, al Teatro della Pietra di Bergolo, i suggestivi insediamenti vinicoli della Tenuta Carretta di Piobesi, le cantine Terre del Barolo e Mauro Molino all'Annunziata di La Morra, e poi dal Santuario di Madonna dei boschi di Vezza d'Alba, dai borghi di Castiglione Tinella, Treiso, Santo Stefano Roero, Castagnole delle Lanze, San Bovo, fino ai luoghi insoliti come il Mulino Marino di Cossano Belbo, e poi, naturalmente, Alba.

I luoghi

Verduno, Castello Reale

Guarene, Castello

Bergolo, Teatro della pietra

Torresina, Bosco di Monterotondo

Bossolasco, Sagrato della Chiesa di San Giovanni Battista

Castiglione Falletto, Cantina Terre del Barolo

Grinzane Cavour, Castello, Sala delle maschere

Piobesi d'Alba, Tenuta Carretta

Verduno, Cortile del Municipio

Castiglione Falletto, Cantina Terre del Barolo

Cossano Belbo, Mulino Marino

Vezza d'Alba, Santuario della Madonna dei boschi

Castagnole delle Lanze, Cortile del Palazzo Comunale

Treiso, ex Chiesa dei Battuti

La Morra fr. Annunziata, Azienda vitivinicola Mauro Molino

Castiglione Tinella, Villa Fogliati

Sinio, Chiesa Parrocchiale di San Frontiniano

Santo Stefano Roero, Chiesa parrocchiale di Santa Maria del Podio

San Bovo, Agriturismo San Bovo

Magliano Alfieri, Sagrato della Chiesa Parrocchiale di Sant'Andrea

Alba, Sala Beppe Fenoglio, Chiesa di San Giuseppe

-------------------------------

Il Calendario della prima settimana

Venerdì 6 luglio, ore 21

Verduno, Real Castello

Cibus

Divagazioni musicali e interventi letterari conviviali con David Riondino

Testi di Neruda, Riondino, Boccaccio, Cervantes

David Riondino voce recitante

Giovanni Seneca chitarra

Fabio Battistelli clarinetti

Musiche originali di Giovanni Seneca

Domenica 8 luglio, ore 12

Concerto nel Bosco

Alta Langa, Monterotondo di Torresina

Sung Hee Park soprano

Alberto Cesaraccio oboe

Orchestra da camera Felice De Giardini

Primo violino e violino solista Fabrizio Pavone

Musiche di Bach, Vivaldi, Mozart

Martedì 10 luglio

Castiglione Falletto, Cantina Terre del Barolo

Gli Archimedi

Andrea Bertino violino

Luca Panicciari violoncello

Giorgio Boffa contrabbasso

Mercoledì 11 luglio, ore 21

Santo Stefano Roero

Chiesa parrocchiale di Santa Maria del Podio

Vancouver Youth Choir

direttore Carrie Tennant

Giovedì 12 luglio, ore 21

Grinzane Cavour, Castello, Sala delle maschere

L’amore stregone

Germana Porcu violino

Roberto Porroni chitarra

Venerdì 13 luglio, ore 21

Chiesa di San Giuseppe, Alba

Progetto Qara Quarev

Olga Domnina pianoforte

Nell’ambito del Progetto Qara Qaraev promosso dal Ministero della Cultura di Azerbaigian

Sabato 14 luglio

La Morra · Frazione Annunziata

Azienda vitivinicola Mauro Molino

Tango e Odissea

BossoConcept Ensemble

Ivana Zecca clarinetto

Davide Vendramin fisarmonica e bandoneón

Jorge A. Bosso violoncello

Paolo Badiini contrabbasso

Il Concerto inaugurale

Cibus

Divagazioni musicali e interventi letterari conviviali con David Riondino

Testi di Neruda, Riondino, Boccaccio, Cervantes

David Riondino voce recitante

Giovanni Seneca chitarra

Fabio Battistelli clarinetti

Musiche originali di Giovanni Seneca

Da qualche anno a questa parte, con lo sviluppo della cultura enogastronomica, si é creato intorno al banchetto, alla cena, alla degustazione, un fiorire di eventi culturali o comunque di animazioni, una rinnovata abitudine al convivio con musiche e letture. Nell’antichità i banchetti erano allietati da racconti: in genere racconti brevi, solitamente satirici ed anche qualche secolo dopo, dal Boccaccio, nel suo Decameron, ci vengono descritte scene analoghe. Di cibo si parla molto anche nelle fiabe (case di marzapane, divoramenti di nonne), insomma, in qualsiasi opera, letteraria o poetica, si trovano continui riferimenti al cibo, descrizioni di banchetti, pagine su certi piatti, per non dire di odi dedicate ad agrumi, carciofi, selvaggina e quant’altro: un esempio per tutti, Neruda con le sue odi al limone, al carciofo, alla patata.

--------------------------------------

Ingresso libero

Informazioni e prenotazioni

Alba Music Festival

tel. 0173.362408

info@albamusicfestival.com

www.albamusicfestival.com

Associazione Parco Culturale Langhe Monferrato Roero

Piazza San Paolo n.3

12051 Alba CN

CF 90039990040

Condividi l'articolo

Autore dell'articolo

Commenti all'articolo

comments powered by Disqus