Reg. Stampa num.22 del Tribunale Ordinario di Torino - 11 Marzo 2011

redazione@civico20news.it

Video dal web

Invasione a Ceuta: battaglia tra polizia e profughi

Circa 600 nordafricani hanno superato le recinzioni, entrando in territorio spagnolo - Scene da guerriglia urbana, con lanci di pietre e bastoni: almeno 132 i feriti – VIDEO

27 Luglio
07:00 2018

CEUTA  - Una vera e propria invasione di nordafricani, con scene da guerriglia urbana, è avvenuta quest'oggi presso la barriera nell'enclave spagnola di Ceuta.

Circa 800 profughi, in arrivo dal Marocco, hanno infatti scavalcato la doppia recinzione, alta 7 metri, facendosi largo con lanci di pietre e bastoni, ed ingaggiando una battaglia con la polizia marocchina e la Guardia Civil spagnola.

Negli scontri sono rimaste ferite almeno 132 persone secondo la Croce Rossa. La polizia spagnola sottolinea che oltre 600 migranti sono riusciti a entrare in territorio spagnolo.

Si tratta del più grande sconfinamento da quando, nel febbraio 2017, oltre 850 migranti riuscirono ad entrare nell'enclave in quattro giorni.

I profughi si sono diretti subito al centro locale per l'accoglienza che ospita già 600 persone, ben oltre la sua capacità massima di posti letto. 

 

Condividi l'articolo

Articolo riportato da

Commenti all'articolo

comments powered by Disqus