Reg. Stampa num.22 del Tribunale Ordinario di Torino - 11 Marzo 2011

redazione@civico20news.it

Cultura e Spettacolo

Le Miniere del Beth sulle orme di Pietro Giani – Proiezione del filmato

Sede del Parco Val Troncea – Via della Pineta, La Ruà – Pragelato (TO) – Lunedì 13 agosto 2018 – Ingresso libero

da Google – Pinterest (Federico Galetto)
10 Agosto
10:30 2018

Civico20News ospita il Comunicato stampa dell’Ente di Gestione Aree Protette delle Alpi Cozie – Parco Val Troncea, relativo all’evento “Le Miniere del Beth sulle orme di Pietro Gianial fine di contribuire alla diffusione dell’ informazione.

*********

PRESENTAZIONE DEL DOCUMENTARIO “ LE MINIERE DEL BETH”

SULLE ORME DI PIETRO GIANI

Regia di Fabio Solimini Giani

Le miniere del Beth – sulle orme di Pietro Giani” è il titolo del documentario che verrà proiettato lunedì 13 agosto, ore 21, nella sede del Parco Val Troncea, ente patrocinante, Via della Pineta Fraz. La Ruà (Pragelato).

Il documentario, nato da una attenta rilettura delle memorie che il Cav. Pietro Giani (1806-1875) scrisse nel 1868 a Lugano, donate in originale dagli eredi all’Archivio di Stato di Torino, tratta dell’attività della famiglia operante in Torino e nelle Valli Chisone e Germanasca, fin dal XVII secolo, dove erano situate le cave di pietre e marmi.

In modo particolare il lavoro dedica un’attenta disamina a quella che fu l’impresa di sfruttamento delle Miniere ramifere del Beth in Val Troncea grazie anche ai numerosi documenti reperiti in valle e alle testimonianze di persone che hanno memoria di quelle vicende, in modo particolare della Grande Valanga del 1904 ed è soprattutto a perenne ricordo di queste vite, così tragicamente stroncate, che gli autori del filmato hanno dedicato loro immagini preziose e coinvolgenti.

Il documentario, per la regia di Fabio Solimini Giani, nipote in terzo grado di Pietro, si avvale dell’apporto prezioso di numerosi esperti che hanno accolto con entusiasmo l’opportunità di dare vita al ricordo di una figura che rimarrà per la sua personalità e la sua visione industriale, uno degli antesignani dell’imprenditoria estrattiva piemontese.

Alla presentazione prenderanno parte, oltre al regista il Direttore dell’Ente di Gestione delle Aree protette delle Alpi Cozie Michele Ottino, la Sindaca di Pragelato, Comune patrocinante, Monica Berton e la Sindaca di Porte Laura Zoggia, zona di escavazione di quelle pietre che hanno contribuito a rendere sempre più regale Torino e che sono rimaste a testimonianza dell’ingegno e dell’operosità di varie generazioni della famiglia Giani.

Per info: www.parchialpicozie.it

Parco naturale Val Troncea tel. e fax. 0122-78849

Ingresso gratuito

Condividi l'articolo

Autore dell'articolo

Commenti all'articolo