Reg. Stampa num.22 del Tribunale Ordinario di Torino - 11 Marzo 2011

redazione@civico20news.it

Sport

È rinato a Torino il Football Club Torinese, fondato nel 1894

La Asd Talent Scout Italia farà rivivere i colori oro-neri, dopo aver ottenuto dalla Figc il cambio di denominazione e l’iscrizione in terza categoria

8 Settembre
10:00 2018

Agli albori del calcio italiano, nel diciannovesimo secolo, la città di Torino applaudiva i primi protagonisti presso il velodromo “Umberto I”. Si trattava del Football Club Torinese, fondato nel 1894 ed attivo fino al 1906, da cui prese vita l’attuale Torino in seguito ad una fusione.

Le radici del calcio torinese e nazionale sono assai più antiche del Genoa Cricket and Football Club, società fondata nel 1893 nelle sale del consolato britannico per dare ufficialità ad un circolo che da oltre un anno svolgeva attività sportive. Il giuoco del Foot Ball vede la luce in Italia nella primavera del 1887 ad opera di Edoardo Bosio, gentiluomo di origini svizzere e torinese di adozione. In occasione di un viaggio di lavoro in Inghilterra, Bosio approfondisce la conoscenza di questa nuova attività sportiva e, al ritorno, fa nascere il Foot Ball and Cricket Club Torino, dedito all’alpinismo, cricket e al canottaggio nel periodo estivo, al calcio, con i colori rosso e nero, nel periodo invernale, il primo club in Italia dedito alla nuova disciplina sportiva.

La lunga strada del calcio torinese e nazionale è cominciata.

Nel 1889 viene costituito un nuovo club dai frequentatori del “patinoire” del Valentino, con la denominazione di “Nobili” e maglia oro-nera a strisce verticali. Dopo una iniziale rivalità con la squadra di Bosio, nel 1891 i due club si fondono dando origine alla prima vera società calcistica italiana, il “Foot Ball Club Internazionale” con i colori sociali arancio e nero a strisce verticali, bianconero e granata. La nuova squadra inizia una intensa attività di partite amichevoli.

Nel 1894, dalla sezione calcio dei pattinatori del Valentino nasce una nuova realtà, il F. C. Torinese. Il gioco del calcio non è più circoscritto a Torino: nascono nuove realtà in molte città del settentrione e possono essere programmati incontri amichevoli regionali e interregionali. Nasce a Torino la Federazione Italiana del Foot Ball con cinque società affiliate, che nel 1898 organizza il primo Campionato Italiano, disputato a Torino in una sola giornata e vinto dal Genoa. L’anno successivo il titolo va ancora al Genoa e, fra le cinque squadre partecipanti, vi è anche il F.C. Torinese.

Nel 1900 l’Internazionale si ingloba nel F.C. Torinese e la nuova realtà mantiene il nome di F.C. Torinese. Il campionato viene ancora vinto dal Genoa per 1-0 sul F.C. Torinese.

Per la squadra oro-nera segue un periodo di crisi, con i migliori giocatori che lasciano il club e, dopo anni difficili sia dal punto di vista finanziario che sportivo, nel 1906, il F.C. Torinese si scioglie.

La Asd Talent Scout Italia si appresta a far rivivere i colori oro neri, dopo aver ottenuto dalla Figc il cambio di denominazione in F.C. Torinese 1894 e l’iscrizione in terza categoria.

Sarà l’inizio di un percorso basato sulla crescita dei giovani, ma anche un recupero delle storiche radici di uno sport per il quale la città di Torino ha sempre rappresentato un’eccellenza, nel corso ormai dei secoli. Le strutture, con gli investimenti ad esse legati, costituiranno il fulcro di un progetto che mira a far sviluppare le doti dei calciatori in erba, lontano dalle luci della ribalta.

Il 6 settembre, presso la sala conferenze di Palazzo Lascaris sede della Regione Piemonte, si è svolta la presentazione di società, staff tecnico e squadra in vista del campionato di terza categoria e Coppa Piemonte, stagione 2018/2019.

È stato ospite Marco Morelli Di Popolo, memoria storica e collezionista, pronipote di un calciatore delle giovanili del F.C. Torinese, successivamente giocatore ed allenatore del Torino, al quale è stata proposta la presidenza onoraria.

È intervenuto Loris Fiore, in arte Victor Vegan, attore, regista e storico del calcio italiano degli albori e del F.C. Torinese: durante la conferenza, è stato trasmesso lo spezzone di un suo film incentrato sull’epopea del club e gli è stato affidato il ruolo di addetto stampa.

 

F.C TORINESE 1894

www.asdtalentscoutitalia.it

mail: fctorinese1894@gmail.com

press office: fbctorinese1894press@gmail.com

Condividi l'articolo

Autore dell'articolo

Commenti all'articolo