Reg. Stampa num.22 del Tribunale Ordinario di Torino - 11 Marzo 2011

redazione@civico20news.it

Recensioni
Libri

Torino e la Sindone. In giro per la città cercando le tracce del Sacro Telo

Daniela Petrocco propone con questo libro due itinerari che partono dal Duomo di Torino, dove è conservata la Sindone, per conoscere i luoghi in cui sono esposti dipinti, sculture, oggetti, affreschi, vessilli e copie del Santo Sudario

5 Ottobre
10:00 2018

L’autrice di questo libro, la torinese Daniela Petrocco, già insegnante di religione cattolica nelle Scuole Secondarie di primo grado della Diocesi di Torino, in precedenza ha proposto due guide, “Una lente d’ingrandimento su via Milano” e “Una lente d’ingrandimento su Porta Palazzo e i negozi storici”.

Nella stessa ottica ha presentato questo suo libro “Torino e la Sindone. In giro per la città cercando le tracce del Sacro Telo” che non intende considerare la storia e le vicissitudini scientifiche della Sindone, per mettere invece in evidenza ciò che nei secoli e in molti luoghi di Torino il Santo Sudario ha lasciato come traccia indelebile.

Il libro ha infatti l’ambizione di accompagnare, attraverso due itinerari che partono dal Duomo di Torino dove è conservata la Sindone, chiunque voglia conoscere i luoghi in cui sono esposti dipinti, sculture, oggetti, affreschi, vessilli e copie del Santo Sudario, a dimostrazione di quanto i torinesi, nelle varie epoche, abbiano avuto con esso un profondo legame religioso e devozionale e quanto la storia di Torino sia inscindibile dalla storia del Sacro Telo.

Molto opportunamente scrive Don Bruno Porta, Direttore Ufficio Scuola Diocesi di Torino, nella sua Prefazione: «È un libro che si guarda e si legge con piacere perché dietro le immagini e le parole ci sono i volti delle persone e delle generazioni che hanno cercato nella Sindone il “Volto” di un amore forte più della morte.

Un libro utile a tutti perché il messaggio che trasmette è tanto semplice quanto efficace. Un messaggio che va oltre il segno e arriva dagli occhi fino al cuore. Un libro che aiuta il lettore non solo e non tanto a riscoprire la Sindone e la sua, ma leggerla nella vita di chi l’ha venerata.

Il mio augurio è che in questo libro ogni lettore possa scoprire i lineamenti dell’amore più grande che l’uomo della Sindone ci rivela».

 

Daniela Petrocco

Torino e la Sindone. In giro per la città cercando le tracce del Sacro Telo

AGAT Torino 2015 – 208 pp. - € 15:00

Condividi l'articolo

Autore dell'articolo

Commenti all'articolo