Reg. Stampa num.22 del Tribunale Ordinario di Torino - 11 Marzo 2011

redazione@civico20news.it

Politica Locale

Torino. Paolo Zangrillo è il nuovo Commissario regionale di Forza Italia

Mi dedicherò subito a costruire la squadra, per essere attrattivi

19 Ottobre
09:00 2018

L'on. Paolo Zangrillo è stato nominato nuovo Commissario Regionale di Forza Italia per il Piemonte e la Valle D'Aosta. Nato a Genova, 57 anni, Zangrillo è stato eletto alla Camera nella circoscrizione Piemonte 1.

Manager, ha lavorato per 25 anni in società del gruppo Fiat-Fca ed è stato poi direttore delle risorse umane della multiutility romana Acea.

"Nella vita - sottolinea Zangrillo - ho imparato che le sfide importanti si vincono insieme e quindi mi dedicherò da subito alla costruzione di una squadra capace di valorizzare esperienze e competenze presenti nel partito, anche con l'obiettivo di essere attrattivi verso tutti i cittadini. Gli obiettivi da realizzare sono molti, a partire dalle elezioni amministrative, regionali in Piemonte e poi quelle Europee. Sono certo che, insieme ai nostri alleati di centrodestra, saremo capaci di conquistare la fiducia dei cittadini per la governance dei tanti Comuni che andranno al voto il prossimo anno e per affermarsi in Regione e in Europa".

Alla notizia sono seguite comunicazioni da parte dei parlamentari di Forza Italia.

Il senatore Gilberto Pichetto ha diffuso la seguente dichiarazione:

Con oggi termina il mio incarico di Coordinare regionale di Forza Italia in Piemonte. Passo il testimone all'onorevole Paolo Zangrillo al quale auguro buon lavoro, esprimendogli il mio personale apprezzamento e la disponibilità a dare il mio contributo. Ringrazio il presidente Berlusconi per la fiducia ed il sostegno accordatomi in questi cinque anni e adesso con la responsabilità della guida del Dipartimento nazionale Finanze e Bilancio. Il mio impegno ed il mio lavoro per Forza Italia continua sia a livello nazionale sia locale.”

Seguita dai rallegramenti di Claudia Porchietto e Carlo Giacometto:

Un grande in bocca al lupo a Paolo Zangrillo per il nuovo ruolo di Coordinatore regionale di Forza Italia in Piemonte. Un grazie al Presidente  Berlusconi per aver scelto una persona che ha nel dna la cultura del lavoro e dell’impegno”.

Porchietto aggiunge: “Un saluto a Gilberto Pichetto che é stato chiamato a guidare il Dipartimento Bilancio e Finanze del partito a livello nazionale. Mai come in questo momento abbiamo bisogno della sua preparazione sull’argomento, visti i tempi che corrono e le sceneggiate complottiste. A lui mi lega il lavoro in Consiglio regionale, prima come Assessori della Regione Piemonte, poi come Consiglieri di opposizione. Insieme a Paolo e a Gilberto riporteremo il Piemonte ad essere azzurro”.

Conclude Giacometto: “Un grazie a Gilberto al quale devo la nomina a Coordinatore provinciale di Forza Italia e con il quale abbiamo lavorato proficuamente sul territorio della provincia di Torino, togliendoci anche la soddisfazione di strappare Carmagnola e Ivrea al centrosinistra, oltre ad aver nuovamente confermato la vittoria di Forza Italia a Orbassano".

 

Fotografia: LA7

Condividi l'articolo

Autore dell'articolo

Commenti all'articolo