Reg. Stampa num.22 del Tribunale Ordinario di Torino - 11 Marzo 2011

redazione@civico20news.it

Cultura

Convegni Italia Nostra per il 6° centenario della fine del Principato d’Acaia

Programma dicembre 2018 degli eventi

Castello Acaia in bianco nero
3 Dicembre
14:00 2018

Civico 20 News ospita la Locandina-Programma del Consiglio Regionale Italia Nostra Piemonte relativo ai Convegni Pubblici riguardanti la “Tutela, conservazione e valorizzazione dei Beni Acaia in Piemonte” nel 6° centenario della fine dello stesso Principato, al fine di contribuire alla diffusione dell’informazione.

*****************

*****************

Italia Nostra convegni Acaia 2018

Il Consiglio Piemontese di Italia Nostra presenta tre giornate di studi in occasione del sesto centenario della fine del Principato d'Acaia, retto da un ramo dei Savoia, e del suo confluire nel Ducato di Savoia. Il nucleo del Principato, che ebbe origine nel 1295 con l'assegnazione a a Filippo di Savoia della maggior parte dei possedimenti piemontesi dei Savoia, assunse dal 1301, col matrimonio di Filippo con Isabella di Villehardoin, erede del Principato d'Acaia, la connotazione di Principato d'Acaia che Filippo mantenne anche dopo aver dovuto cedere a Carlo II d'Angiò i possedimenti greci del principato. Oltre alla capitale Pinerolo, questo stato comprendeva Torino e Fossano, dove se ne trovano le vestigia più importanti, il castello d'Acaia, poi Palazzo Madama a Torino, e il castello di Fossano.

Per tutto il Trecento fu dunque un'importante presenza nel Piemonte occidentale, e alla morte senza eredi di Lodovico d'Acaia nel 1418 il Ducato di Savoia ne assorbì i possedimenti acquistando definitivamente un ruolo significativo anche al di qua delle Alpi.

Nell'ambito della campagna nazionale di Italia Nostra “Monumento da salvare” il Consiglio Piemonte di Italia Nostra intende attirare attenzione e impegno di tutela sui monumenti che testimoniano queste vicende e naturalmente evocare invocare interesse su un'epoca storica, il basso medioevo, così densa di vicende storiche in Piemonte, e peraltro un po' eclissata dall'enfasi sugli avvenimenti dei secoli successivi, che videro la dinastia ed il Piemonte affermare il loro ruolo sulla scena nazionale.

I tre convegni, nell'insieme intitolati “Tutela, conservazione e valorizzazione dei beni Acaia in Piemonte”, si svolgeranno a Torino giovedì 6 dicembre nel Salone dei Ricevimenti di Palazzo Madama, dalle 14.00 alle 17.30, a Pinerolo venerdì 14 dicembre nel Salone Casa Madre delle Suore di San Giuseppe (via Principi d’Acaia, 82) dalle 15.00 alle 18.30, a Fossano domenica 16 dicembre nella sala di consultazione e lettura del castello di Fossano dalle 9.30 alle 12.00.

Vi sarà ampio spazio sia per la rievocazione storica del periodo sia per l'esposizione di problemi e progetti per la tutela delle testimonianze monumentali collegate.

*****************

 

Condividi l'articolo

Autore dell'articolo

Commenti all'articolo