Reg. Stampa num.22 del Tribunale Ordinario di Torino - 11 Marzo 2011

redazione@civico20news.it

Musica

Torino - “Note di Speranza…Notte di Natale” dell’Associazione Musica Insieme

Al Conservatorio Giuseppe Verdi il “Gran concerto di Natale”, tra musica d’autore e il grande impegno sociale delle donne torinesi.

Fabrizio Voghera
6 Dicembre
14:00 2018

Jingle Bells, Carol of the Bells, Happy Christmas, Games of the Thrones, Se, Mi mancherai sono solo alcuni dei brani che domenica faranno sentire sulla pelle e sul cuore la magia del Natale a chi, domenica 9 dicembre, alle 20,30, entrerà nella sala concerti del Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino per godere di uno spettacolo unico ed emozionante nel suo genere.

 

L’Associazione Musica Insieme porta sentimento ed emozioni con il Gran concerto di Natale “Note di Speranza…Notte di Natale”. Sarà un appuntamento da non perdere per nessun motivo. E le ragioni sono due. Durante la serata verrà consegnato dal Roberto Montà, sindaco della Città di Grugliasco e presidente di “Avviso Pubblico” il Premio Speciale “Solo Donna” a Laura Romeo, moglie del procuratore Gian Carlo Caselli.  

 

E poi sarà ospite d’onore della serata Fabrizio Voghera, autore e compositore dell’opera musical intrigante, struggente e romantica “L'ultimo bacio”: nel corso della serata canterà canzoni tratte dalle più belle colonne sonore e musical internazionali e sarà accompagnato dall’Orchestra e coro Magister Harmoniae, diretta da Elena Gallafrio, un’orchestra giovanile e vincitrice di numerosi concorsi nazionali e internazionali.  

La serata si realizza grazie al contributo della Fondazione Crt e con i patrocini di Comune di Grugliasco, Regione Piemonte, Consiglio Regionale, Comune di Torino, Libera Piemonte, Associazione Avviso Pubblico.

 

Un premio speciale per donne speciali, come Laura Romeo

L’Associazione Musica Insieme, curatrice del progetto, ha istituito il Premio Speciale “Solo Donna” che in questa edizione verrà consegnata a Laura Romeo che ne è l’ispiratrice.

 

"Durante il concerto di Natale dello scorso anno" spiega il perché la presidente Concetta Rinaldi "incontrai per la prima volta la Signora Romeo e le chiesi come era stato vivere da moglie di un procuratore come Gian Carlo Caselli. Lei diede una risposta spiazzante: “Ma io ho fatto solo la moglie, la madre e l’insegnante”. Credo che in questa sua risposta sia contenuto tutto l’incredibile  mondo delle donne. Nel tempo vorremmo dedicare questo premio a tutte le donne che, nella loro semplicità quotidiana, trascinano il mondo".

 

Ospite d’onore Fabrizio Voghera dell’opera “L’ultimo bacio!”

Fabrizio Voghera è conosciuto non solo come l’autore e il compositore dell’opera musical “L'ultimo bacio”, dove interpreta Otello. E’ stato anche l’indimenticabile protagonista dell’opera moderna di Riccardo Cocciante “Notre Dame de Paris”, che l’ha visto impegnato nei panni di Quasimodo, il campanaro gobbo innamorato della bella zingara ma troppo brutto e deforme per poterla conquistare.

 

Fabrizio Voghera, artista poliedrico ha anche indossato i panni di Frate Frollo di Romeo e Giulietta, il malvagio arcidiacono che sfoga nell’odio la sua passione repressa per la giovane Esmeralda che incarna la bellezza, l’eterna giovinezza e il desiderio di vita. L’artista è cantante ospite fisso nelle trasmissioni di Rai Uno con Paolo Limiti.

 

Un concerto che lascerà senza fiato tra musica e poesia

Il concerto di Natale di domenica 9 dicembre, al Conservatorio di piazza Bodoni, vedrà protagonista Vivaldi con i violini solisti di Alessandra Pavoni Belli e Roberto Testa, due giovani e talentuosi artisti che hanno già ricevuto riconoscimenti in tutto il mondo. Sono previsti intermezzi con i versi della poetessa Paola Bonetti e con le danze di Lorenzo Nocentini.

 

L’Associazione Musica Insieme con il concerto di Natale  conclude il percorso iniziato nel dicembre 2017 all’insegna della legalità e della giustizia potando in scena il progetto  musicale, sociale ed educativo “La musica racconta…Peppino Impastato” (fino a Cinisi e a Palermo) incontrando anche Giovanni Impastato, in ricordo della storia del giovane giornalista antimafia di Cinisi, Peppino Impastato, ucciso per mano mafiosa 40 anni fa.

 

"Con questo concerto – conclude Concetta Rinaldi – vogliamo iniziare una nuova stagione musicale e artistica intitolata “La musica racconta… la bellezza” che si svilupperà tra Torino, Grugliasco  e il Canavese e vedrà la realizzazione di un evento speciale al Castello di Masino, patrimonio Fai". 

 

 

INFO E PREVENDITE:

 

BIGLIETTO 12 €, RIDOTTO (bambini fino a 10 anni) 8 €

Prenotazioni telefonando all’Associazione Musica Insieme (di via Cesare Battisti 11, Grugliasco, www.musica-insieme.net, info@musica-insieme.net) da lunedì a venerdì (9,30/12,30–15,30/18), allo 011.7807894 e 331.2671411.    

 

Condividi l'articolo

Autore dell'articolo

Commenti all'articolo