Reg. Stampa num.22 del Tribunale Ordinario di Torino - 11 Marzo 2011

redazione@civico20news.it

Cronaca Torino

Torino - Prosegue con "Adisco" il tradizionale “mercatino di Natale”

A sostegno della ricerca e la cura delle malattie degenerative

7 Dicembre
14:00 2018

Prosegue in via Lagrange 5d il “mercatino di Natale” Adisco sezione Piemonte, appuntamento immancabile per   chi sceglie di celebrare la festa più attesa di ogni anno sostenendo la ricerca e la cura delle malattie degenerative.

 

Fino al 24 dicembre nello store Adisco sezione Piemonte sarà possibile immergersi nelle atmosfere incantate delle feste e trovare il dono giusto per tutti: morbidi peluches, originali decorazioni di Natale, dolci, biscotti, cioccolatini, panettoni, bijoux, sciarpe, accessori e molto altro ancora. Ogni regalo contribuirà a rendere felice chi lo riceve e, contemporaneamente, ad aiutare i bambini malati di cui si occupa l’Associazione, con la certezza di partecipare alla realizzazione di progetti concreti.

 

Acquistando i doni, chiunque potrà dare il proprio contributo e sostenere la ricerca per la cura dei bimbi affetti da leucemie e, nello specifico, sostenere il nuovo obiettivo della raccolta fondi, ovvero il restyling del reparto e degli ambulatori di oncoematologia pediatrica dell’ospedale infantile Regina Margherita di Torino.

 

Chi sceglie i regali Adisco ha la certezza che il proprio contributo diventi una realtà, come dimostrato anche dall’ultimo importante risultato raggiunto: con la raccolta fondi dei precedenti anni, infatti, è stato inaugurato proprio nei giorni scorsi il nuovo pronto soccorso del Regina Margherita della Città della Salute e della Scienza di Torino.

 

Dopo il successo delle ultime edizioni, anche quest’anno sarà organizzata una lotteria: acquistando presso lo store i biglietti, al costo di 2 euro l’uno, si potrà partecipare, il 20 dicembre, all’estrazione di bellissimi premi e decori natalizi.

 

Adisco sezione Piemonte: la sua storia

 

Adisco sezione Piemonte da 20 anni diffonde la cultura della donazione e tramite il trapianto con le cellule staminali da sangue cordonale sono guariti migliaia di bambini ed adulti affetti da leucemie. ADISCO supporta inoltre la ricerca sulle cellule staminali e ha aperto nuovi orizzonti per la cura delle malattie immunologiche e degenerative.

 

Nel corso degli anni sono stati raccolti fondi sia per l’acquisto di grandi strumentazioni che per l’allestimento delle camere sterili dell’oncoematologia pediatrica del Regina Margherita e del centro trapianti di midollo osseo di Candiolo, oltre ad aver erogato 64 borse di studio per medici, biologi e ostetriche.

 

Nel 2013 Adisco sezione Piemonte ha raggiunto un ambizioso traguardo: la realizzazione del day hospital di oncoematologia pediatrica presso l’infantile, oltre 600 metri quadri che permettono di ospitare fino a 26 bambini ed adolescenti in cura.

 

A maggio 2016, nella stessa struttura ospedaliera, è stato inaugurato il nuovo reparto “L’Isola di Margherita”, uno spazio unico nel suo genere, dedicato alle cure palliative e al sostegno dei bambini affetti da malattie rare e incurabili.

 

Il 26 ottobre 2018 è stato inaugurato il nuovo pronto soccorso del Regina Margherita.

 

 

Condividi l'articolo

Autore dell'articolo

Commenti all'articolo