Reg. Stampa num.22 del Tribunale Ordinario di Torino - 11 Marzo 2011

redazione@civico20news.it

Cronaca

A Davos il Forum Economico mondiale 2019.

Dal 22 al 25 gennaio e senza il presidente degli Stati Uniti che ha indicato come scusante lo Shutdown ancora in atto.

22 Gennaio
08:30 2019

Il tema generale di questa edizione sarà la Globalizzazione 4.0, nell’ottica che sia più sostenibile e più attenta alla dignità umana.

Il programma di base è suddiviso in 6 macro aree: futuro economico, industria, geopolitica, lavoro e capitale umano, resilienza al rischio, riforme istituzionali e cooperazione economica.

600 saranno gli eventi, 3000 i partecipanti, di cui la metà collegati agli eventi, 70 capi di Stato, 300 ministri,  30 i rappresentanti delle organizzazioni Internazionali. Ovviamente non potevano mancare i soliti noti anche se Macron ha disertato: Angela Merkel per la Germania, Shinzo Abe per il Giappone, Guterrez per l’ONU, Christine Lagarde per il Fondo Monetario Internazionale  e molti altri.

Questa edizione potrebbe  darci molte sorprese positive ma anche grandi delusioni perché ha davanti a se un mondo sempre più schizofrenico e tutto da interpretare specialmente dal lato economico.

Condividi l'articolo

Autore dell'articolo

Commenti all'articolo