Reg. Stampa num.22 del Tribunale Ordinario di Torino - 11 Marzo 2011

redazione@civico20news.it

Altri Sport

Sci - A Sansicario (TO) la terza edizione delle Olimpiadi Invernali 50&Pił.

Atleti senza etą opportunamente divisi in categorie in base all'anno di nascita

29 Gennaio
14:00 2019

Inizia il conto alla rovescia per la terza edizione delle Olimpiadi Invernali ideate e organizzate dall’Associazione 50&Più. Gli amanti degli sport invernali over 50 e non solo sono pronti a sfidarsi a colpi di discese. Le Olimpiadi si svolgeranno quest'anno nella splendida cornice di Sansicario, dal 30 gennaio al 3 febbraio sulle piste sciistiche del comprensorio della Vialattea, la stessa location delle Olimpiadi Invernali di Torino 2006.

Sono 4 le discipline intorno cui si sfideranno questi atleti senza età opportunamente divisi in categorie in base all'anno di nascita: discesa slalom (in doppia manche), sci di fondo classico, sci di fondo pattinato e camminata di regolarità. In passato la disciplina più amata e che ha visto il maggior numero di partecipanti è stata lo Slalom. Questo perché a detta degli atleti rappresenta il giusto mix tra tecnica e spirito agonistico. Le altre discipline preferite sono la camminata di regolarità - scelta soprattutto dalle donne - e il fondo classico.

Le competizioni si concluderanno il 3 febbraio con l’assegnazione delle coppe 50&Più ai 3 migliori classificati, uomini e donne, che totalizzeranno il maggior punteggio in assoluto, le coppe regionali 50&Più alle regioni che totalizzeranno i 3 migliori punteggi e infine le coppe provinciali 50&Più alle squadre provinciali che si classificheranno con i 3 migliori punteggi.

La provincia vincitrice riceverà il Trofeo 50&Più che verrà poi rimesso in palio l’anno successivo e assegnato definitivamente alla provincia che vincerà per 3 anni, anche non consecutivi, i giochi invernali di 50&Più. Vincitrice delle due precedenti edizioni è stata la provincia di Belluno, che ha trionfato con i suoi atleti over 50 nelle classifiche assoluti uomini e donne. 

"Questa manifestazione sportiva sta riscuotendo tra i nostri iscritti sempre maggior successo" - ha ricordato Gabriele Sampaolo, segretario generale di 50&Più. "Nel 2017 hanno gareggiato 11 squadre provinciali mentre nel 2018, 14. Per questa terza edizione contiamo di crescere ancora. Un evento in cui protagonista non è soltanto lo sport, ma sono anzitutto i rapporti umani e il clima di amicizia tra tutti i partecipanti. E allora, buon divertimento e un in bocca al lupo ai nostri atleti!"

50&Più, fondata nel 1974, è un'Associazione libera, volontaria e senza fini di lucro. Opera per la rappresentanza sindacale, la tutela e l'assistenza dei propri soci a sostegno dell’invecchiamento attivo, dell'affermazione e della valorizzazione del ruolo della persona anziana. Aderente a Confcommercio – imprese per l'Italia, e forte di 330 mila iscritti, 50&Più è diffusa con oltre 1.000 sedi su tutto il territorio nazionale. Conta anche 29 sedi in 10 paesi del mondo.

www.50epiu.it

Condividi l'articolo

Autore dell'articolo

Commenti all'articolo