Reg. Stampa num.22 del Tribunale Ordinario di Torino - 11 Marzo 2011

redazione@civico20news.it

Recensioni

Enosteria "Il Mainetto"

Locale con l'innovativa possibilità, tramite una tessera ricaricabile e una serie di spillatori, di poter degustare tutta la selezione dei vini del locale

16 Febbraio
15:00 2019

Nel cuore dello storico quaritere Cit Turin, all'ombra del grattacielo San Paolo, nella tranquilla via Avigliana 13/4, potete trovare Augusto, l'oste de IL MAINETTO.

Un'enoteca, un'osteria? Meglio: un'Enosteria. Un bel localino in zona centrale, a due passi dalla stazione di Porta Susa e il Tribunale di Torino dove poter bere ottimi vini, mangiare piatti della tradizione e dolci unici. QUI la pagina Facebook.

Augusto è un grande esperto di vini. Riceverete da lui sempre il miglior consiglio per gustare al meglio i piatti che vi verranno serviti per un viaggio enogastronomico in un'atmosfera piacevole e raffinata.

Punto di forza del locale è l'ottima selezione di vini, tutti pregiati e di alta qualità, con l'innovativa possibilità, tramite una tessera ricaricabile e una serie di spillatori, di poterli degustare... tutti. Un calice, mezzo calice o anche solo un assaggino.

Una serie di vetrinette refrigerate contengono la migliore selezione de Il Mainetto. Al loro interno, per impedirne l'ossidazione, le bottiglie sono mantenute in un'atmosfera di azoto alimentare, in modo tale da poter degustare anche un semplice calice senza dover aprire l'intera bottiglia.

Altro punto di forza, oltre alla competenza dell'oste, la scelta delle materie prime, l'ottima selezione di vini, è la dimensione ridotta del locale (si consiglia di prenotare la sera) che ti permette di sentirti sempre a casa e di poter chiacchierare tranquillamente con gli amici.

Assolutamente da provare, per diventare cliente fisso. Impossibile resistere così come testimoniano le molteplici recensioni su TripAdvisor nelle quali i comuni denominatori sono: cortesia, ottimo vino, sentirsi a casa e... sono diventato cliente fisso.

Condividi l'articolo

Autore dell'articolo

Commenti all'articolo