Reg. Stampa num.22 del Tribunale Ordinario di Torino - 11 Marzo 2011

redazione@civico20news.it

Altri Sport

Biliardo - Sanfrè (CN) - Andrea Ragonesi e Vincenzo Tibaldi trionfano al Nevada New

Conclusa la prima edizione del Torneo Open organizzato dal Club di via Torino 16

Andrea Ragonesi e Vincenzo Tibaldi con Civico20News
19 Febbraio
10:30 2019

Domenica 17 febbraio Andrea Ragonesi e Vincenzo Tibaldi hanno vinto la prima edizione del Torneo A.S.D. Nevada New, open territoriale suddiviso in due raggruppamenti: Eccellenza e Seconda/Terza.

Si è giocato con la formula assai accattivante che prevedeva una partita ai 5 birilli ed una a tutti doppi con eventuale bella a scelta d’acchito.

Ottimo il riscontro che ha visto all’opera numerose stecche doc del Circo Verde Nazionale che hanno risposto all’invito di Manuela Degiovanni, Presidente del sodalizio, che ha trovato in Ernestino Favro, Delegato Fibis della “Granda” e Direttore di Gara, il miglior supporto per la perfetta riuscita della manifestazione.

Il tourbillon di incontri, che ha preso il via lunedì 11 u.s. , si è svolto senza soluzione di continuità per completarsi, domenica 17 per l’appunto, con la disputa dei due gironi conclusivi.

Andrea Ragonesi, punta di diamante del Billard School Nichelino, si è imposto in Eccellenza ai danni di Davide Geranio, portacolori del Diagonal Orbassano, al termine di un bell’incontro che ha entusiasmato il numeroso pubblico che non si è lasciato sfuggire l’opportunità di assistere alle giocate di due ottimi interpreti del Biliardo con la B maiuscola.

Ragonesi e Geranio hanno giocato il loro biliardo, a tratti devastante e per questo ancor più spettacolare. Possiamo dire che il match ha vissuto il miglior Ragonesi mentre Geranio ha manifestato qualche “pausa” di troppo, determinante per l’esito finale.

Subito dopo, a completamento di un podio di altissima caratura, si sono piazzati, terzi ex aequo, Stefano Alasso del Nuovo Paradiso Torino e Fabrizio Borroni che gioca sotto le insegne del Master Club Cuneo.

Grande anche la prova di Vincenzo Tibaldi, atleta in forza a Biliardo che Passione Mondovì, autore della perfetta performance che gli ha consentito di superare nel match decisivo il coriaceo Igor Borghesio, alfiere del Dlf Chivasso, che si è dovuto arrendere alla migliore concretezza dell’avversario che ha vinto meritatamente e senza incertezze di scelta, arma vincente per fare il risultato.

Michele Carotenuto (Autonomi Fossano) e Luca Claudio Oggero (Master Club Cuneo) hanno portato la provincia di Cuneo ad occupare la terza piazza per un “successo territoriale” di tre atleti su quattro sul podio.

Questo il sunto del torneo per quel che riguarda le “posizioni che contano” scaturite dai 200 iscritti al nastro di partenza.

Al termine degli incontri, il Direttore di Gara Ernestino Favro ha introdotto la premiazione che ha vissuto gli interventi del Presidente Regionale Fibis Piemonte Pierluigi Avataneo ed il saluto di commiato di Manuela Degiovanni, Presidente del Nevada New, rientrata al timone del Club con il marito Vincenzo Marchetta.

Il Segretario Regionale Fibis Piemonte Massimo Calleri ha condotto il protocollo di chiusura e la consegna delle coppe che ha coinvolto, oltre ai suddetti, Ciro Lestino, atleta del Nevada New e prezioso collaboratore, con il figlioletto Mario.

(Foto Pronzato: dall'alto a dx Manuela Degiovanni con Massimo Calleri - Andrea Ragonesi, Davide Geranio, Vincenzo Tibaldi e Igor Borghesio al tiro - Pierluigi Avataneo, Andrea Ragonesi, Ernestino Favro, Vincenzo Tibaldi e Manuela Degiovanni)

 

Condividi l'articolo

Rubrica di

Commenti all'articolo