Reg. Stampa num.22 del Tribunale Ordinario di Torino - 11 Marzo 2011

redazione@civico20news.it

Cronaca

Imprese più in rosa (non senza contraddizioni)

Gli ultimi dati al femminile

11 Marzo
09:00 2019

Anche nel 2018 cresce il numero delle imprese femminili. Sono oltre un milione e 337 mila a fine anno, circa 6 mila in più rispetto all'anno precedente, giungendo a rappresentare il 21,93% del totale delle imprese iscritte al Registro delle Camere di commercio. Questo emerge, in sintesi, dalla lettura dei dati elaborati dall'Osservatorio per l'imprenditorialità femminile di Unioncamere e InfoCamere, resi pubblici in occasione dell'8 marzo.

 

Nel complesso, le imprese femminili aumentano in 15 regioni su 20.

 

La nostra Torino è tra le prime realtà provinciali per presenza in "impresa in rosa" insieme a Roma, Milano e Napoli. Benevento, Avellino, Chieti e Frosinone, invece, spiccano per incidenza delle imprese femminili sul totale.

 

L'Osservatorio fa notare che "I risultati del 2018 confermano comunque che qualcosa sta cambiando nel mondo dell'impresa al femminile. Lo scorso anno si è ridotto il numero di imprese commerciali e agricole guidate da donne, settori in cui le imprese femminili sono più numerose, mentre continuano ad aumentare le attività a trazione femminile in altri due comparti già fortemente caratterizzati dalla presenza di imprenditrici: le altre attività dei servizi (oltre 2 mila le imprese in più), al cui interno la componente più importante è quella della cura della persona, e il turismo (quasi 2mila in più le imprese femminili dell'alloggio e ristorazione)".

 

D.C.

 

(Immagine in copertina tratta da Accademia d’impresa)

Condividi l'articolo

Autore dell'articolo

Commenti all'articolo