Reg. Stampa num.22 del Tribunale Ordinario di Torino - 11 Marzo 2011

redazione@civico20news.it

Cronaca Torino

Torino. TAV e ZTL. Le nuove emergenze al Centro Pannunzio

Conoscere per orientarsi e decidere

12 Marzo
08:00 2019

Dopo i funambolismi governativi sulla realizzazione del Tunnel ferroviario Torino Lione e la porta in faccia sbattuta da Chiara Appendino ai cittadini ed operatori del commercio che intendono almeno cercare di capire la logica che ispira la decisione di chiudere la ZTL di Torino tutto il giorno dal prossimo gennaio, a coloro che non sono disposti a sborsare il balzello, la città sta mobilitandosi con iniziative già in programma.

Prima ancora della protesta, necessita comprendere e conoscere. E’ in questa scia che il Centro Pannunzio mette a disposizione la sede e le sue strutture per incontri di chiarimento e di confronto, sotto l’aspetto contenutistico ed evitando la  passerella dei politici

Mercoledì 13 marzo alle ore 18 nella sede del Centro “Pannunzio” (via Maria Vittoria 35H, Torino), Paolo FOIETTA, ex Commissario straordinario per l'asse ferroviario Torino Lione, parlerà sul tema LA VERITÀ SULLA LINEA TORINO-LIONE: TAV”. Introdurrà Gian Piero AURELI.

Si deve chiarire una volta per tutte tra Sì Tav e No Tav che la Torino Lione sarà una linea ferroviaria moderna in grado di portare treni che secondo le norme europee devono essere lunghi, pesanti, larghi e alti che possano trasportare semirimorchi.

Serve a sostituire una linea ferroviaria costruita nell'800 che ha finito la sua vita e che comporta costi di trasporto fuori mercato in quanto obbliga a salire a 1000 metri di quota e poi a scendere con forti limiti di peso legati alla quota ed alla pendenza. Infatti in Europa sono in costruzione diversi tunnel di base per superare tali vincoli, in particolare in Svizzera ed in Austria, per rendere il treno un sistema di trasporto competitivo.

 

Giovedì 14 Marzo alle ore 20,30  sempre nella sede del Centro “Pannunzio” (via Maria Vittoria 35H, Torino), si terrà un dibattito sulla Nuova ZTL.

Sono stati invitati: l’assessore alla viabilità Maria LA PIETRA, l’assessore al commercio Alberto SACCO, i presidenti dei sindacati Maria Luisa COPPA (Ascom) e Giancarlo BANCHIERI (confesercenti).

Modera Anna RICOTTI, vicedirettore del Centro Pannunzio.

Sono incontri ovviamente aperti al pubblico.

Condividi l'articolo

Autore dell'articolo

Commenti all'articolo