Reg. Stampa num.22 del Tribunale Ordinario di Torino - 11 Marzo 2011

redazione@civico20news.it

Di tutto un po'

La crociera ... dei terrapiattisti ...

Finalmente qualcuno si deciso di dimostrare che la Terra piatta come un disco di vinile...

15 Marzo
10:00 2019

Ascolto la notizia alla radio, non ci credo ma trovo la conferma sul Web...!

In effetti sulla Testata, "il Turista:info", la notizia compare con dovizia di particolari...

Si afferma che entro il 2020 d.C. la Flat Earth International Conference organizzerà una crociera su di una nave priva di gps, diretta verso l'Antartide. Secondo la coraggiosa associazione il nostro Pianeta non ha forma sferica, bensì piatta. Il Polo Nord si trova al centro della Terra mentre i "bordi" sono rappresentati dall'Antartide.

Si tratterebbe di un Pianeta a forma di disco piatto, circondato da una barriera di ghiaccio che impedisce di cadere oltre l'inevitabile bordo...

La crociera del simpatico gruppetto si pone lo scopo di dimostrare che l'esistenza di questo muro impedirà alla nave di prosegire... 

Immagino che una qualsiasi nave diretta verso il Polo Sud finirebbe per fermarsi contro i ghiacci dell'Antartide... ma questa risposta sarebbe troppo irriverente e rischierebbe di offendere i simpatici terrapiattisti.

Immagino anche che una volta scesi sui ghiacci polari brinderanno festosi e gaudenti alla dimostrazione delle loro oggettive Verità.

Quello che più affascina è la sorprendente logica che promuove le loro convinzioni, potrebbe essere l'ennesima dimostrazione del Teorema del genovese Augusto Farinata, che recita così:

Come disse il noto Farinata:

"qualunque cosa tu possa ancora dir,

foss'anche la più grossa belinata,

 sempre sarà chi vuol anch' applaudir,

chi usa il sal ... per far la marmellata"

 

 

Naturalmente noi scherziamo su queste serissime argomentazioni che richiedono solo un poco di fede e di pazienza per essere dimostrate. Quello che mi stupisce di più è che non capisco perchè abbiano deciso di collocare "la fine del Mondo" nei pressi dell'Antartide... se la ponessero  alle Maldive, forse, riceverebbero maggiori adesioni...

Immagino le serate sulla nave con i dovuti approfondimenti sulle ardite Teorie terrapiattiste. Si parlerà di terrorismo intellettuale da parte di coloro che traggono vantaggi dalla ipotesi di una Terra sferica... o di Complotto Plutocratico di subdole minoranze sovversive, agganciate ai poteri forti post rivoluzionari e ...di azioni che comprometterebbero lo Spazio-Tempo di einsteiniana memoria...

Si parlerà sicuramente di TAV e della dimostrazione che un'opera di questo tipo potrebbe bucare il disco terrestre creando devastanti fenomeni tellurico-magmatici, facendo affondare il Pianeta nell'oceano universale... fino a farlo fagocitare da un famelico Buco Nero...

Mi auguro che i militanti, o forse militroppi, del M5S non prendano eccessivamente sul serio questa ghiotta opportunità per sollevare altre bizzarre obiezioni sulla controversa opera ferroviaria.

Ragionando per analogia vorrei anche proporre la fondazione di Movimenti di pensiero che si potrebbero clonare dai Terrapiattisti: Lunapiattisti, Giovepiattisti, Saturnopiattisti e così via...  Visto che la Terra è come un disco di vinile si potrebbero suonare le canzoni di Luciobattisti ...

Mille saranno le opportunità per il prossimo futuro, anche se temo che un ulteriore appiattimento della Terra non migliorerà la precaria e desolante situazione...

 

 

Tutte lee immagini sono tratte dal web. 

Condividi l'articolo

Autore dell'articolo

Commenti all'articolo