Reg. Stampa num.22 del Tribunale Ordinario di Torino - 11 Marzo 2011

redazione@civico20news.it

Cultura

L’Associazione Giovanni Giolitti a Verbania per la «Giornata Cadorna»

L’evento è stato organizzato e voluto dal col. Carlo Cadorna con l’adesione del Comune di Verbania e di vari enti e associazioni tra cui l’Associazione di Studi Storici Giovanni Giolitti di Cavour

9 Aprile
14:00 2019

Fonte: Associazione di Studi Storici Giovanni Giolitti.

 

Si è svolta, domenica 7 aprile 2019, la “Giornata Cadorna” a Verbania. Evento organizzato e voluto dal col. Carlo Cadorna con l’adesione del Comune di Verbania e di vari enti e associazioni tra cui l’Associazione di Studi Storici Giovanni Giolitti di Cavour.

Alle ore 10 i partecipanti si sono radunati presso il Mausoleo, pregevole opera del Piacentini, dedicato a Luigi Cadorna per rendere omaggio alle spoglie del valoroso Comandante Supremo.

Dopo un indirizzo di saluto del col. Cadorna, nipote del generale, e l’esecuzione del “Silenzio”, i presenti si sono spostati presso il Salone Nobile della vicina Villa Giulia. In questa prestigiosa sede sono stati presentati il volume di Carlo Cadorna “Caporetto: risponde Cadorna” (Editore BCS Media Grottaferrata) e “La guerra alla fronte italiana” (Bastogi Editore Roma) che fu scritto dallo stesso generale ed oggi è stato reso disponibile a storici e studiosi in un’importante ristampa curata dal prof. Aldo A. Mola.

Dopo il saluto del ten. col. Eros Greco, in rappresentanza del Comando Militare Esercito Piemonte, e del signor sindaco di Verbania, dott.sa Silvia Marchionini, i due autori hanno illustrato attraverso le loro relazioni i temi ed i contenuti dei rispettivi libri.

Numeroso il pubblico in sala tra cui diverse autorità civili e militari.

Oltre al direttore scientifico prof. Mola, erano presenti in rappresentanza dell’ASSGG anche il presidente Alessandro Mella ed il presidente onorario avv. Giovanna Giolitti.

Dopo le domande del pubblico è seguito un breve momento conviviale.

Si ringrazia per le immagini Carmine Passalacqua.

Condividi l'articolo

Articolo riportato da

Commenti all'articolo