Reg. Stampa num.22 del Tribunale Ordinario di Torino - 11 Marzo 2011

redazione@civico20news.it

Teatro

Torino. Il Teatro dell’Ora presenta. “Pautasso Antonio esperto di matrimonio”

Al Teatro Agnelli, un successo intramontabile che ci riporta al grande Erminio Macario

10 Aprile
11:30 2019

E’ un’occasione da non perdere poter  rivedere o scoprire l’estro teatrale di Erminio Macario, attraverso una delle sue opere più significative.

In omaggio al grande Macario e come ricordo della sua attività teatrale sulla scena torinese, il Teatro dell’Ora presenta “Pautasso Antonio esperto di matrimonio”   divertente commedia, uno dei suoi cavalli di battaglia degli anni ’70, al Teatro Agnelli, via Sarpi, 111 a Torino, nei giorni:

 

Giovedì  11 aprile 2019 ore 21  (spettacolo riservato ai soci UGAF- CEDAS che devono rivolgersi alle rispettive segreterie)

Venerdì 12 aprile 2019 ore 21  (incasso devoluto a favore della missione Kami-Bolivia)  Ingresso € 10 Prenotazioni al  339 6696925  -  347 7997127

Sabato 13 aprile 2018 ore 20.45  (incasso devoluto a favore della associazione CENTRO AIUTI PER L’ETIOPIA) - Ingresso € 10 - Prenotazioni al 335 5915677.

 

Ovviamente siamo in Piemonte, in una non precisata cittadina di provincia, dove svolge la sua modesta e poco redditizia attività di avvocato Antonio Pautasso, un personaggio semplice, a volte ingenuo, ma anche dotato di grande umanità mista ad una vena di arguzia. Gli fanno da contorno una governante, Teresa, petulante e vanamente innamorata ed un praticante, Averardo, rampollo poco brillante di un nobile casato.

 

Ed i casi che deve affrontare il nostro avvocato (proprietà contese, infedeltà coniugali, liti ereditarie, matrimoni impossibili, morti seriali …) lo portano a contatto con personaggi sovente strampalati, quasi caricaturali.

 

Ma  l’arrivo improvviso di  una lontana parente, Margherita, ragazza carina e volitiva, porta una ventata di novità nella routine quotidiana, sia professionale che personale, di Antonio: un po' alla volta, come è d’obbligo in ogni commedia, gli affari, sia di cuore che di interessi, che appaiono più ingarbugliati si risolvono tra la soddisfazione di tutti, e, speriamo, anche degli spettatori.

Regia di  Gianni Lanza

Testo  di Mario Amendola  e Bruno Corbucci

Mario Amendola  e Bruno Corbucci sono stati dei registi, commediografi e sceneggiatori molto attivi dagli anni 60 agli anni 80.

Hanno spaziato con grande successo dal teatro al cinema ed alla tv. Al cinema, il loro ferreo sodalizio diede vita al  popolare personaggio di Nico Giraldi, verace ed astuto ispettore di polizia interpretato da Tomas Milian e protagonista di undici film.

 

Nello specifico teatrale, hanno scritto molte commedie per il grandissimo Erminio Macario, riconoscendogli spesso l’idea iniziale delle commedie e i personaggi che ne facevano parte,  come nel caso di “Pautasso Antonio esperto di matrimonio” e  “Achille Ciabotto medico condotto”.

 

Personaggi e Interpreti:

Averardo Barbaresco      Davide Actis Grosso

Teresa, governante           Silvana Matarazzo      

 Michele Francescotti       Paolo Bertolini       

 Ernesto Ceirano                 Beppe Minelli

 Romolo Brunacci              Franco Ghibaudi

 Antonio Pautasso             Gianni Lanza

 Contessa Barbaresco      Gianna Indelicato

 Margherita Bonelli          Emanuela Altare

Jeannette Marchand       Alice Mighela

Caterina Macaluso           Monica Toselli

Marisa Ceirano                Mariangela Menso

La Compagnia si forma nel 2000 con lo scopo di far rivivere, nell'ambito dell'oratorio Agnelli, un'attività teatrale nella tradizione di divertimento salesiano. L'iniziativa si concretizza con l'incontro tra amici con comuni trascorsi teatrali e "nuove leve" di appassionati  di estrazione oratoriana. I primi lavori rappresentati sono atti unici, leggeri, classici come “Pericolosamente” di E. De Filippo.

 

Nella stagione 2002/2003 la compagnia si cimenta con la commedia brillante di   Nicola Manzari “Dio salvi la Scozia” cui fa seguito, in quella 2003/2004, “Come si rapina una banca” di Samy Fayad. Nella successiva stagione, a grande richiesta, si replica “Dio salvi la Scozia” e viene proposto “Stramberie” liberamente tratto da “Drolarie” di Fulberto Alarni. Nel 2005/2006 rappresenta la divertente  “Premiata Pasticceria Bellavista” di Vincenzo Salemme.  Nel 2006/2007 è la volta del vaudeville con il classico “Sarto per signora” di Feydeau.

 

Nel 2007/2008 ancora un vaudeville famoso : “La Presidentessa” di Hennequin e Veber. Nella primavera 2008 gli atti unici di Cechov. Nella stagione 2008 -    2009 viene rappresentata “Non ti conosco più” di Aldo De Benedetti e nella seguente “Due dozzine di rose scarlatte” di De Benedetti e “Tredici a tavola” di Sauvajon. Nel 2010/2011 viene messa in scena la divertente commedia di Ray Cooney, “Ora no, tesoro”.  Ancora De Benedetti con “Buonanotte Patrizia” e  “Avaro” di Moliere nel 2011/2012.  Un’altra commedia di Cooney nel 2013 : E’ una caratteristica di famiglia. Nel 2014 un capolavoro della commedia americana: Rumors di Neil Simon. Nel 2015 la Compagnia si cimenta con la regina del giallo, Agatha Christie, in “Verso l’ora Zero”.                           

Nel 2016 si torna alla commedia brillante con “Non sparate sul postino” di Derek Benfield. Successo strepitoso, nel 2017, per la commedia di Veber “La cena dei cretini”. Nel 2018 sette repliche per “Pagamento alla consegna di Michael Cooney.

 

L’instancabile e qualificata attività che si concretizza con un repertorio di grande impatto, è il frutto dell’esemplare dedizione degli interpreti che si applicano in questa nobile attività di volontariato, devolvendo il ricavato delle serate esclusivamente a vantaggio delle associazioni che svolgono la loro meritoria opera a favore delle due associazioni in ambito missionario.

 

REPERTORIO

Stagione 2001-2002

      Pericolosamente — Eduardo De Filippo

      Sfogatevi ... e siate felici — Amendola e Isidori

       L’Orso  —  A. Cechov

Stagione 2002-2003

       Dio salvi la Scozia — Nicola Manzari

       Abbasso il frolloccone —Metz  ** Gli artigiani della Val Clavicola — Scarnicci e Tirabusi

Stagione 2003-2004

        Come si rapina una banca — Samy Fayad

Stagione 2004-2005

        Dio salvi la Scozia — Nicola Manzari **Drolarie — Fulberto Alarni

Stagione 2005-2006

        Premiata Pasticceria Bellavista —  Vincenzo Salemme

Stagione 2006-2007

        Sarto per Signora  —  Georges Feydeau

Stagione 2007-2008

      La Presidentessa  — Heenequin e Veber

      L’Anniversario, Domanda di matrimonio, L’Orso  — Anton Cechov

Stagione 2008-2009

      Non ti conosco più — Aldo De Benedetti

Stagione 2009-2010

      Due dozzine di rose scarlatte — Aldo De Benedetti

      Tredici a tavola  — Marc Sauvajon

Stagione 2010-2011

      Ora no, tesoro — Ray Cooney

Stagione 2011-2012

      Buonanotte Patrizia — Aldo De Benedetti    

       Avaro  —  Molière        

Stagione 2012-2013

      E’ una caratteristica di famiglia — Ray Cooney

Stagione 2013-2014

      Rumors  — Neil Simon

Stagione 2014-2015

      Verso l’ora zero — Agatha Christie

Stagione 2015-2016

      Non sparate sul postino —  Derek Benfield

Stagione 2016-2017

       La cena dei cretini —  Francis Veber

Stagione 2017-2018

       Pagamento alla consegna — Michael Cooney

Repertorio

Stagione 2001-2002

      Pericolosamente — Eduardo De Filippo

      Sfogatevi ... e siate felici — Amendola e Isidori

       L’Orso  —  A. Cechov

Stagione 2002-2003

       Dio salvi la Scozia — Nicola Manzari

       Abbasso il frolloccone —Metz  ** Gli artigiani della Val Clavicola — Scarnicci e Tirabusi

Stagione 2003-2004

        Come si rapina una banca — Samy Fayad

Stagione 2004-2005

        Dio salvi la Scozia — Nicola Manzari **Drolarie — Fulberto Alarni

Stagione 2005-2006

        Premiata Pasticceria Bellavista —  Vincenzo Salemme

Stagione 2006-2007

        Sarto per Signora  —  Georges Feydeau

Stagione 2007-2008

      La Presidentessa  — Heenequin e Veber

      L’Anniversario, Domanda di matrimonio, L’Orso  — Anton Cechov

Stagione 2008-2009

      Non ti conosco più — Aldo De Benedetti

Stagione 2009-2010

      Due dozzine di rose scarlatte — Aldo De Benedetti

      Tredici a tavola  — Marc Sauvajon

Stagione 2010-2011

      Ora no, tesoro — Ray Cooney

Stagione 2011-2012

      Buonanotte Patrizia — Aldo De Benedetti    

       Avaro  —  Molière        

Stagione 2012-2013

      E’ una caratteristica di famiglia — Ray Cooney

Stagione 2013-2014

      Rumors  — Neil Simon

Stagione 2014-2015

      Verso l’ora zero — Agatha Christie

Stagione 2015-2016

      Non sparate sul postino —  Derek Benfield

Stagione 2016-2017

       La cena dei cretini —  Francis Veber

Stagione 2017-2018

       Pagamento alla consegna — Michael Cooney

 

Contatti

Teatro dell’Ora.

c/o Teatro Agnelli Via Paolo Sarpi 117 Torino Tel. 011 3161429

Pagina Facebook: Il Teatro dell’Ora

Condividi l'articolo

Autore dell'articolo

Commenti all'articolo