Reg. Stampa num.22 del Tribunale Ordinario di Torino - 11 Marzo 2011

redazione@civico20news.it

Economia e finanza

Dalla Russia con amore (per la conoscenza)

Il “Lessico finanziario” del Prof. Ghisolfi verrà tradotto anche in cirillico

10 Aprile
13:15 2019

Al di là dei tecnicismi, è la Storia economica stessa a insegnare come il più importante propulsore di sviluppo del capitale finanziario sia, sempre, il capitale umano.

Specie al giorno d’oggi, in un contesto dove globalizzazione e tecnologia hanno imposto ritmi talmente forsennati al progresso da richiedere, per poter stare al passo, un’evoluzione dei paradigmi economici classici. In direzione di un modello che – prima ancora di scambiare merci e valuta – si orienti verso uno scambio di conoscenza. È la cosiddetta Knowledge Economy, il cui principale punto di forza consiste nel sapersi adattare allo scenario e alle dinamiche economiche in essere, reagendo con flessibilità e prontezza alle diverse situazioni che via via si prospettano.

In questo senso l’homo, per natura e antropologia oeconomicus, torna a essere sapiens, nella misura in cui fa della propria consapevolezza un mezzo con cui scansionare e soprattutto governare la realtà. Questo è il mantra per coloro i quali, come il Prof. Beppe Ghisolfi, intendano rivendicare il primato della conoscenza come strumento di indagine critica per vivere davvero attivamente l’Economia, e non per essere solo da essa passivamente trascinati.

Meglio infatti occuparsi di Finanza, poiché questa determina comunque effetti pesanti sulle nostre vite, che ci piaccia o meno. Un sentiment che, dopo essere stato inserito fra le cinque priorità economiche del World Saving Banks Institute (l’organismo bancario internazionale di cui Ghisolfi è Consigliere d’Amministrazione), si appresta a trovare spazio ed eco anche in territorio russo.

Su iniziativa del Prof. Francesco Sansone, fondatore della società di gestione patrimoniale Valore Consulting e promotore di importanti think tanks che aggregano noti esponenti delle Istituzioni e dell’Impresa, il terzo best sellers di Ghisolfi (Lessico finanziario) verrà infatti tradotto e pubblicato a puntate nella patria degli Zar, sul magazine Leaders Today.

Un altro sintomatico risultato, che conferma l’apprezzamento planetario per la missione educativa di Ghisolfi, i cui precedenti due saggi – Manuale di Educazione finanziaria e Banchieri – sono stati tradotti in ben sedici lingue, fra cui il Giapponese.

Dal Po al Don, il successo di un’opera semplice ma rigorosa, chiara ma mai banale, che insegna come diventare davvero consapevoli leaders del proprio destino economico.

 

(In copertina, da sinistra verso destra, il Prof. Beppe Ghisolfi con il Prof. Francesco Sansone)

Condividi l'articolo

Autore dell'articolo

Commenti all'articolo