Reg. Stampa num.22 del Tribunale Ordinario di Torino - 11 Marzo 2011

redazione@civico20news.it

Cultura

Il Gruppo Storico «Militaria 1848-1918» alla Adunata Nazionale degli Alpini a Milano

I volontari del Gruppo Storico hanno sfilato con la Sezione A.N.A. di Torino, con indosso le uniformi degli Alpini e delle Crocerossine della 1° e 2° Guerra Mondiale

19 Maggio
12:00 2019

Milano, 10-12 maggio 2019: la frenetica città lombarda per tre giorni ha capitolato alla pacifica invasione delle “penne nere”.

Tre giornate scandite da eventi e cerimonie che hanno richiamato Alpini da tutte le parti d’Italia e del mondo.

Una Storia – quella degli Alpini – nata nel lontano 1872 non in una città vicina alle montagne ma bensì in una città di mare, Napoli.

E quest’anno è stato anche il centenario dell’Associazione Nazionale Alpini, fondata proprio a Milano dai reduci della Grande Guerra e che organizzarono la loro prima Adunata sulla cima di una vetta divenuta simbolo degli Alpini, l’Ortigara.

Memori della loro Storia e delle loro tradizioni, è quindi normale che gli Alpini cerchino in tutti i modi di non dimenticare il loro passato e coloro che “sono andati avanti”, come dicono riferendosi ai loro amici e commilitoni che sono saliti al paradiso del Generale Cantore.

Proprio per commemorare le gesta delle truppe alpine, è sorto nel 2003 a Torino il Gruppo Storico “Militaria 1848-1918” ad opera di un Ufficiale delle Trasmissioni alpine, il 1° Cap. Carlo Martinelli, che dal lontano 1979 è attivo nel mondo delle rievocazioni storiche, sicuramente un decano nel settore.

Proprio in quell’anno, con l’aiuto di alcuni collaboratori, creò un primo nucleo di tale Gruppo che sfilò all’Adunata Nazionale di Aosta, nelle file della Sezione A.N.A. (Associazione Nazionale Alpini) di Torino.

Da allora è nata una collaborazione tra “La Veja” (Sezione A.N.A. di Torino) ed il Gruppo Storico che si è fortificata di anno in anno.

Dal 2014 al 2018, il Gruppo Storico “Militaria 1848-1918”, in collaborazione con il Museo delle Truppe alpine di Doss Trento, ha animato le Cittadelle degli Alpini nel corso delle Adunate nazionali con ricostruzioni fedeli e filologicamente corrette della vita dei soldati nelle trincee, delle crocerossine negli ospedali da campo e delle portatrici carniche, primo Gruppo Storico ad averne commemorato l’operato.

Ed anche quest’anno, i volontari del Gruppo Storico “Militaria 1848-1918” hanno sfilato a Milano con la Sezione A.N.A. di Torino, con indosso le uniformi degli Alpini e delle Crocerossine della 1° e 2° Guerra Mondiale, uno spettacolare proiezione in un passato che non va dimenticato.

Condividi l'articolo

Autore dell'articolo

Commenti all'articolo