Reg. Stampa num.22 del Tribunale Ordinario di Torino - 11 Marzo 2011

redazione@civico20news.it

Cultura e Spettacolo

Ferrata in linee lignee

Con la personale di un'affermata scultrice genovese si conclude la stagione espositiva primaverile della CSAFarm di Torino

M.Ferrando/CSA
22 Maggio
16:00 2019

Nel cognome il destino, anzi il materiale: quello delle intense sculture di Mavi Ferrando, che al metallo alterna il legno, o i legni, a somiglianza di strumenti di un'orchestra in armonico concerto con gli ottoni. Le opere più recenti dell'autrice genovese – con formazione di architetto, affermata dagli Anni '70 nel panorama dell'arte contemporanea italiana ed internazionale – si rivelano, infatti, quali "lunghe sagome scure in sequenze di note, quasi componessero un brano di musica dodecafonica", secondo l'evocativa interpretazione – o partitura – suggerita dal testo introduttivo alla personale (allestita da Marcello Corazzini, in coordinamento con la Mauric Renaissance e Quintocortile-Milanocosa) che s'inaugura domani, giovedì 23 maggio, con vernissage a cominciare dalle 4 del pomeriggio, negli spazi della CSA Farm Gallery di via Vanchiglia in Torino, mentre il periodo di apertura al pubblico non terminerà prima dell'8 giugno prossimo, a conclusione della stagione espositiva primaverile di quest'annata 2018-2019.

 

Gli originali, essenziali lavori in mostra richiamano alla mente "la tecnica del sarto che, con precise ed accurate tacche di gesso, traccia sulla stoffa le linee degli elementi di un abito, limitando al massimo gli sprechi di tessuto, e poi, con affilate forbici, le ritaglia"; "si potrebbero definire a spessore limitato", così li inquadra Donatella Airoldi: "Seppur tridimensionali, s'inscrivono, a parer mio, nella sfera del pensiero, del non-tangibile".

 

Son sullo stesso sostrato su cui suonano sognanti segni.

 

(c.s./e.s.l.)

 

 

Mavi Ferrando

"Ferri e Legni"

Mostra personale

a cura di Marcello Corazzini

in collaborazione con Mauric Renaissance Art

e Quintocortile - Associazione Culturale Milanocosa

 

Esposizione

dal 23 maggio all'8 giugno 2019

 

Inaugurazione

giovedì 23 maggio, ore 16,00 

 

 

 CSAFarm / Cosmoshopart      

CSFarm Gallery

by Cosmoshopart.it

Mauric Renaissance Art

Contemporary Art

Via Vanchiglia, 36 (interno cortile) – Torino

 

Info: 011-0441264 / 339-7796065

info@csafarmgallery.it - marcello.corazzini@gmail.com

    

www.csafarmgallery.it - www.cosmoshopart.it

www.mauricrenaissanceart.org

www.milanocosa.it/quintocortile

 

Orario: dal mercoledì al sabato, dalle 16,00 alle 19,30

 

 

Le immagini a corredo dell'articolo:

sotto il titolo e qui sopra, in locandina

opere scultoree di Mavi Ferrando

in mostra personale alla CSAFarm Gallery di Torino

© M.Ferrando/CSA/Mauric - grafica NicoZarzi

 

© CSA Farm Gallery - CosmoShopArt

 

 

link al precedente articolo Nuda notte

relativo alla mostra fotografica personale di Valeria Sangiorgi

alla CSAFarm Gallery di Torino :  

www.bdtorino.eu/sito/articolo.nudanotte

 

link all'articolo Pez-zi d'au-to-re

relativo alla mostra collettiva A piece each one...

alla CSAFarm Gallery di Torino :  

www.bdtorino.eu/sito/articolo.pez-zi-d'au-to-re

 

link all'articolo Nascituri nos salvant?

relativo alla doppia mostra personale Unica, Birth/Nascere

di Enzo Bersezio e Paola Mongelli

alla CSAFarm Gallery di Torino :  

www.bdtorino.eu/sito/articolo.nasciturinossalvant?

 

link all'articolo Privati del privato

relativo alla mostra personale # Start Private Show # di Julien Cachki

alla CSAFarm Gallery di Torino :  

www.bdtorino.eu/sito/articolo.privatidelprivato

 

link all'articolo Se scultura è cultura

relativo alla mostra collettiva (S)cultura/scultura

Palazzo Lomellini in Carmagnola (To) :  

www.bdtorino.eu/sito/articolo.sesculturaècultura

 

 

 

© 2019 CIVICO20NEWS - riproduzione riservata

Condividi l'articolo

Autore dell'articolo

Commenti all'articolo