Reg. Stampa num.22 del Tribunale Ordinario di Torino - 11 Marzo 2011

redazione@civico20news.it

Politica Internazionale

Elezioni in Danimarca, socialdemocratici avanti col 25% dei voti.

6 Giugno
08:00 2019

Stando ai primi exit poll il partito liberale del premier uscente Lars Loekke Rasmussen si sarebbe fermato al 20,9%. Boom dell'alleanza rosso-verde all'8,8%.

 

Ieri in Danimarca si sono tenute le elezioni per il rinnovo del Folketing, il Parlamento danese. Sono stati chiamati alle urne circa 4 milioni di cittadini.

 

Secondo i primi exit, alla chiusura dei seggi delle elezioni parlamentari, i socialdemocratici sono in testa con il 25,3%. I liberali del premier uscente Lars Loekke Rasmussen sono al 20,9%. I populisti del Partito del Popolo danese al 9,8%.

 

Il partito ambientalista Alleanza rosso-verde è all’8,8%. Entrambi gli exit poll diffusi dalle tv pubbliche mostrano che i socialdemocratici, insieme ad altri partiti di sinistra, otterrebbero 90 seggi su 179 in Parlamento: la maggioranza assoluta, che consentirebbe così di formare un governo guidato dalla leader Mette Frederiksen.


 

Condividi l'articolo

Autore dell'articolo

Commenti all'articolo