Reg. Stampa num.22 del Tribunale Ordinario di Torino - 11 Marzo 2011

redazione@civico20news.it

Spettacolo

Orchestra Polledro Stagione musicale 2019-2020

Celebrare i 250 anni dalla nascita di Ludwig Van Beethoven

ORCHESTRA POLLEDRO Photo Franco Turcati
16 Luglio
16:00 2019

L’Orchestra da Camera G.B.POLLEDRO nasce nel 2012 a Torino e si propone in particolare di diffondere le arti musicali, la formazione orchestrale e il talento di giovani interpreti professionisti. L’organico è composto da professori d’orchestra intorno ai 26 anni di età. 
Il suo repertorio si estende dai capolavori del Barocco a quelli del ‘900. 
Attenzione particolare viene posta alle rarità musicali o inedite e a progetti interdisciplinari con Accademie, Università e Musei. 
Nel corso delle sue Stagioni il Direttore Artistico e Stabile, il M° Federico Bisio, ha messo in programma importanti collaborazioni tra cui quelle con Ugo Pagliai, Shlomo Mintz, Antonio Ballista, Bruno Canino, Antonio Valentino, Roberto Issoglio, Alessandro Milani, Carlo Romano. 
L’ente ha inoltre partecipato a eventi internazionali, tra cui il “Sibelius Festival”, il festival “Richard Strauss”, il “Festival dell’Espressionismo” e ha organizzato il concerto “Mozart e L'Egitto”.

Durante la presentazione del programma, realizzata il 26.06.2019 presso la Chiesa di San Filippo e moderata dalla giornalista Monica Mantelli, il direttore Federico Bisio ha efficacemente spiegato che il 2020 sarà caratterizzato da una particolare ricorrenza, i 250 anni dalla nascita di Ludwig Van Beethoven.

Monica Mantelli e al centro Federico Bisio

Come ha spiegato il Maestro Bisio la scelta degli Autori dei brani è stata caratterizzata da una complessa serie di rapporti che gli stessi ebbero con il grande Maestro tedesco.

Il programma non prevederà brani di Beethoven, bensì di coloro che si presentarono come modelli, maestri, colleghi e discepoli, e quanti, nei due secoli successivi, ebbero modo di ispirarsi a lui.

Sono cinque i concerti in programma dal 2/10/2019 al 19/5/2020 per l'8° Stagione dell'Orchestra Polledro presso il Conservatorio di Torino e il Real Castello di Moncalieri, con composizioni di autori classici noti come F.J. Haydn, C.P.E. Bach, W.A.Mozart, F. Mendelsshon, L.Cherubini, A.Dvorak ed altri meno eseguiti quali Martinu, Spohr, Enescu, Stamitz, Wranitzky, Kummel, Ries e G.B. Polledro.
Scoprite Chi e quando suona con noi...

Federico Bisio con a destra Giampiero Leo

Il primo appuntamento è previsto per Mercoledì 2 ottobre 2019 alle ore 21 presso il Conservatorio di Torino e prevederà musiche di Luigi Cherubini, Carl Philipp Emanuel Bach e Louis Spohr.

Ci riserveremo di riprendere nei dettagli quanto previsto nell'ambizioso programma dei concerti diretti da Federico Bisio.

 

Foto Piero Turcati


 

 

 

Condividi l'articolo

Autore dell'articolo

Commenti all'articolo