Reg. Stampa num.22 del Tribunale Ordinario di Torino - 11 Marzo 2011

redazione@civico20news.it

Cronaca Torino

Importante risultato del “Tavolo prevenzione crisi occupazionali” di Cpe

Grazie ad Acea, “il modello Pinerolo” nelle relazioni aziendali. Risolto esubero Freudenberg Sealing Technologies.

22 Luglio
08:00 2019
Investire sulla rete, per fare sistema e uscire cooperativamente dalle situazioni critiche. Il “Tavolo prevenzione crisi occupazionali” attivato dal Consorzio Pinerolo Energia (Cpe) che raggruppa varie aziende del Pinerolese e delle vallate, che ha  Acea quale capofila, ha affrontato il suo primo caso: un esubero alla Freudenberg Sealing Technologies, azienda pinerolese del settore automotive. Il Tavolo ha portato al riassorbimento della quasi totalità dei lavoratori in aziende del territorio e ha attivato corsi di formazione professionali per allineare i dodici rimanenti alle esigenze delle aziende del settore e favorire il rientro nel mondo del lavoro. Il modello del “Tavolo” è innovativo e mira a risolvere il problema degli esuberi e cali di produzione prima che essi avvengano, coordinando gli interventi e confrontandosi tra aziende, sindacati e personale. Come spiega l'Ingegner Francesco Carcioffo, Ad di Acea Pinerolese Industriale: “si tratta di un virtuoso modo di “fare rete” tra aziende, agenzie del lavoro, organizzazioni e possiamo serenamente dire che esiste un metodo Pinerolo” di contrasto alle crisi, che può fare scuola in Italia, come hanno riconosciuto gli stessi rappresentanti sindacali. Questa è anche una strada per facilitare il dialogo e non nascondersi o trincerarsi dietro i problemi o dietro i fronti contrapposti”. Pinerolo, possiamo ben dirlo, può quindi essere considerato una realtà da prendere a modello.
 
Marco Margrita  
 
(Nell'immagine in apertura Francesco Carcioffo, Presidente Cpe: fonte Torinoggi.it)

Condividi l'articolo

Autore dell'articolo

Commenti all'articolo