Reg. Stampa num.22 del Tribunale Ordinario di Torino - 11 Marzo 2011

redazione@civico20news.it

Scienza e Salute

PILLOLE DI SCIENZA

Astronomia: fotografie al limite dalla New Horizons

4 Agosto
08:30 2019

Lo scorso mese, celebrando il cinquantenario dell'allunaggio, ci siamo abituati a veder campeggiare le foto di Neil Armstrong e Buzz Aldrin un po' ovunque. I progressi della Tecnologia non hanno solo consentito di documentare la permanenza dell'Uomo sul nostro satellite ma anche di condurre i robot ai confini più remoti del Sistema Solare.

 

La sonda New Horizons ci ha inviato le fotografie di alcuni oggetti appartenenti alla cintura di Kuiper, una fascia posta al di la dell'orbita di Nettuno. Si tratta degli scatti più remoti mai eseguiti da una sonda in movimento, provenendo essi da una distanza di 6,12 miliardi di chilometri (per fare un confronto, la Terra dista dal Sole appena 150 milioni di chilometri).

 

Queste immagini stracciano il record precedente, ottenuto dalla Voyager 1 all'inizio degli anni '90.

 

Come e in che misura si raggiungeranno nuovi orizzonti (anche fotografici), dipenderà dalla longevità degli strumenti e dalle nuove missioni intraprese.

 

 

(Immagine in copertina mutuata da NASA/JHUAPL/SWRI)

 

Condividi l'articolo

Autore dell'articolo

Commenti all'articolo