Reg. Stampa num.22 del Tribunale Ordinario di Torino - 11 Marzo 2011

redazione@civico20news.it

Sport
Torino

Pianeta Toro - Zaza, Izzo, Belotti e Millico: poker granata a Debrecen

Ed ora tocca ai bielorussi del Shakhtyor Soligorsk

I Ragazzi di Wlter Mazzarri (Foto Torino FC)
5 Agosto
11:30 2019

Un Toro spumeggiante si presenta all’appuntamento di giovedì 8 agosto per l’andata di Europa League che lo vedrà in campo contro lo Shakhtyor Soligorsk: un passaggio importante in vista di un prosieguo internazionale che i granata hanno dimostrato di poter affrontare con le carte in piena regola.

Una bella squadra quella che Walter Mazzarri ha saputo costruire e che sta migliorando ad ogni apparizione; una grande sapienza quella del Mister che ha saputo dar luce alle realtà che si affacciano alla ribalta più importante, una per tutte Vincenzo Millico che ha concretizzato in gol la sua prima apparizione internazionale.

Ci piace ritornare sulla vittoria di qualche giorno fa per rivivere con enorme soddisfazione la gioia dei giocatori uniti e ben coesi in ogni momento dell’incontro nonostante il rassicurante 3 a 0 dell’andata, frutto della mentalità loro trasmessa da Mazzarri, uomo di grande esperienza che non dà mai nulla per scontato.

Ed i suoi ragazzi hanno risposto nella maniera ottimale giocando un bel calcio che ha costruito ottime occasioni per andare in vantaggio ancor prima del gran gol di Zaza che ha sbloccato al 25° il risultato.

Armando Izzo, sette minuti dopo, ha siglato il parziale della prima frazione di gioco. Il “Gallo”Belotti e Vincenzo Millico hanno fatto il risultato dopo il gol al settimo della ripresa di Garba ed alcuni pregevoli interventi di “saracinesca” Salvatore Sirigu.

Il prossimo impegno, come abbiamo accennato, vedrà i granata fra le mura amiche per il match di andata e sicuramente Walter Mazzarri ha già in mente la formazione da opporre ai bielorussi: una partita più insidiosa, sulla carta, che darà l’esatta dimensione di un  Toro formato Europa che può andare molto lontano.

Condividi l'articolo

Rubrica di

Commenti all'articolo