Reg. Stampa num.22 del Tribunale Ordinario di Torino - 11 Marzo 2011

redazione@civico20news.it

Musica

Il Duo De Felice – Arata si esibisce al Castello Galli della Loggia, a La Loggia (TO)

In occasione della riapertura della storica dimora, si esibirà con un raro repertorio per flauto traversiere e chitarra romantica ottocentesca

18 Agosto
12:00 2019

Domenica 25 agosto dalle ore 18 il Duo De Felice – Arata, sotto il Patrocinio del Comune di La Loggia e della Regione Piemonte, tramite la convenzione con Castelli Aperti, si esibirà al Castello Galli della Loggia con un raro repertorio per flauto traversiere e chitarra romantica ottocentesca.

Il duo, costituito da Giulio De Felice, flauto traversiere, e Cristiano Arata, chitarra romantica Gaetano Guadagnini 1822, è vincitore dell'IBLA Grand Prize 2017 e si è esibito in numerose rassegne ed eventi in Asia (Tailandia, Vietnam, Cambogia, Indonesia, Malesia, Korea, Giappone) e America (Arkansas, Oklahoma, New York), oltre che in televisione su Rai5 e in importanti sale come la Carnegie Hall a New York, la Kioi Hall a Tokyo, La Guri Art Hall a Seoul.

L'intento del duo è di riportare i suoni tipici di quell'epoca usando la giusta chiave di lettura, con uno sguardo al passato e uno al presente. Entrambi i musicisti si sono diplomati con il massimo dei voti e lode al conservatorio G. Verdi di Torino, specializzandosi nella performance di musica classica e preromantica su strumenti d'epoca. In programma repertorio neoclassico e romantico di grande pregio e particolarità di Gioacchino Rossini (1792-1868): Ouverture da “L'italiana in Algeri”; Paule Sandrini (1782-1813): Duo Concertante op.12, Allegro moderato - Andante sostenuto – Minuetto - Allegretto; Francesco Molino (1775-1847): Duo n.3 op.61, Cantabile sostenuto - Allegretto ben marcato; Bernard Vigurie (1761-1819): “La Battaglia di Marengo”.

Il concerto avrà luogo nel salone delle feste del Castello Galli della Loggia, sempre più spesso riconosciuto come caratterizzato da un’ottima acustica, che può essere considerato in generale coevo ai brani musicali eseguiti, quindi lì perfettamente ambientati, essendo questo salone il risultato di un intervento di ristrutturazione di epoca neoclassica (fine ‘700) e abbellito con affreschi romantici e neogotici (fine ‘800).

Il costo del concerto è di 6 Euro (5 Euro per i residenti a La Loggia).

Precedono alle 15:00, 16:00 e 17:00 visite guidate del castello al prezzo di 8 Euro (gratuite per i residenti a La Loggia), e segue al concerto un aperitivo a 15 Euro proposto dal ristorante “L’Incanto” di La Loggia. Per chi volesse aderire a visita e concerto il costo del biglietto è di 12 Euro per entrambi.

E’ consigliata la prenotazione a info@castelliaperti.it

Per chi fosse interessato a visualizzare i video dei concerti passati, si ricorda che è possibile farlo connettendosi al canale YouTube del castello al seguente link: https://www.youtube.com/results?search_query=castello+galli+della+loggia

 

Condividi l'articolo

Autore dell'articolo

Commenti all'articolo