Reg. Stampa num.22 del Tribunale Ordinario di Torino - 11 Marzo 2011

redazione@civico20news.it

Sport
Torino

Pianeta Toro - Esordio casalingo vittorioso contro un ottimo Sassuolo

“E’ stata la vittoria del cuore stile Toro”

Foto di repertorio (Torino FC)
27 Agosto
09:00 2019

Con una doppietta di Simone Zaza il Toro fa sua la prima di campionato: ne fa le spese il Sassuolo, a segno con Caputo al 24° della ripresa dopo l’exploit del granata che cresce di partita in partita.

“E’ stata la vittoria del cuore stile Toro”

ha detto il Mister Walter Mazzarri nell’immediato dopo match che ha sottolineato altresì la qualità del Sassuolo e dei nuovi rinforzi, uno per tutti l’ex rossonero Caputo.

Mazzarri ha anche espresso piena soddisfazione per la prova espressa dalla squadra riconoscendo, altresì, il merito di saper trovare le forza necessarie per aggiudicarsi l’incontro con nelle gambe le partite di Europa League rintuzzando il ritorno dell’undici di De Zerbi.

All’unisono il Presidente Urbano Cairo ha espresso il pieno compiacimento per l’intesa Zaza/Belotti che si sta cementando in maniera determinante.

Nello stesso tempo, ha voluto criticare l’espressione usata da Nicolas Nkoulou che dopo la partita persa contro il Wolverhampton ha dichiarato di non “esserci con la testa”; il Presidente l’ha presa male affermando che i giocatori non si possono permettere certe posizioni:

“Tutt’al più si dice prima del match dando modo all’allenatore di prendere le opportune contromisure” ma si sa che questo è il senno di poi.

Giovedì il Toro sarà in Inghilterra per il match di ritorno che deciderà il prosieguo nel cammino europeo. Non sarà facile vincere contro i Welves sul loro campo e con un passivo sulle spalle abbastanza pesante.

Ma da questo Toro c’è da aspettarsi sicuramente la prova d’orgoglio propria del “cuore granata” e, perché no, il risultato che lo proietterebbe nella fase a gironi.

L’intensità messa in atto contro il Sassuolo nel primo tempo può senza dubbio produrre quelle stesse palle gol che Belotti, Zaza e compagni non si lasceranno sicuramente sfuggire.

Condividi l'articolo

Rubrica di

Commenti all'articolo