Reg. Stampa num.22 del Tribunale Ordinario di Torino - 11 Marzo 2011

redazione@civico20news.it

Politica Nazionale

Beatrice Lorenzin, da Forza Italia al Pd, in 8 partiti diversi.

Una campionessa di trasformismo, una storia fatta di maglie, poltrone e posizioni politiche diverse. Alla faccia della coerenza.

21 Settembre
11:25 2019

Beatrice Lorenzin ha annunciato il suo ingresso nel Pd: "Solo gli sciocchi nella vita restano sempre nello stesso posto" disse quando le si faceva notare l'ennesimo cambio di partito.

 

In effetti dal 1996, anno in cui è cominciata la sua carriera politica con i Giovani di Forza Italia la Lorenzin ha cambiato 6 partiti, ma non solo. E' passata da Berlusconiana convinta a donna di sinistra.

 

Alla faccia della coerenza.

 

In sintesi ecco le tappe, anzi le maglie, della sua carriera:

1996 - Forza Italia, Movimento Giovani Lazio
1997 - consigliera comunale Roma, XIII municipio, Forza Italia
2008 - Popolo della Libertà - eletta Onorevole
2013 - Nuovo Centrodestra, con Alfano
2014 - candidata Europee Nuovo Centrodestra - Unione di Centro
2017 - Alternativa Popolare
2017 - Civica Popolare, in appoggio al Pd Renzi
2019 - Partito Democratico

 

Panorama.it

Immagine: ANSA

Condividi l'articolo

Articolo riportato da

Commenti all'articolo