Reg. Stampa num.22 del Tribunale Ordinario di Torino - 11 Marzo 2011

redazione@civico20news.it

Sport
Torino

Pianeta Toro - Ai granata va stretto il pari con il Napoli

Un grande secondo tempo meritava di pił

Caleidoscopio granata
7 Ottobre
12:30 2019

Un ottimo secondo tempo poteva dare ai granata tre punti pesantissimi ottenuti contro un Napoli forte e ben messo in campo da Ancelotti.

L’analisi dell’incontro parla di un timore quasi riverenziale dell’undici torinista che si è dissolto nei primi venti minuti della prima frazione di gioco.

Di lì in poi l’undici di Mazzarri ha imboccato la via di un costante crescendo che poteva portare al vantaggio come pure al bottino pieno se il “Gallo” Andrea Belotti, Capitano più che mai, avesse goduto di qualche “sponda” in più.

La prestazione complessiva, comunque, non ha sofferto il blasone partenopeo giocandosela alla pari e dimostrando un confortante equilibrio fra i reparti; è mancata, per l’appunto, la finalizzazione con il gol che avrebbe dato alla compagine torinista, anche con un pizzico di fortuna, quei punti in classifica persi contro Lecce, Sampdoria e Parma.

La conferma di Sirigu, sempre più “saracinesca”, è un dato assai importante come pure il “ritorno” di Nkoulou al centro della difesa: certezze che danno tranquillità ad un centro campo ancora alla ricerca di un play maker che possa orchestrare al meglio i preziosi insegnamenti del Mister Walter Mazzarri che ha dato un’impronta ben delineata al gioco che c’è, innegabilmente, ed ha solo più bisogno degli ultimi accorgimenti.

La sosta per l’impegno della Nazionale pensiamo venga al momento giusto per mettere a fuoco quei dettagli che fin da Udine, alla ripresa del 20 ottobre, può dare ai granata quel salto di qualità che porta verso i più ambiti traguardi, uno per tutti la conquista della “Zona Europa”.

(Immagini Torino FC)

Condividi l'articolo

Rubrica di

Commenti all'articolo