Reg. Stampa num.22 del Tribunale Ordinario di Torino - 11 Marzo 2011

redazione@civico20news.it

Musica

Torino, AspettandoRegie Sinfonie

Primo concerto della quattordicesima edizione di Regie Sinfonie

29 Ottobre
12:00 2019

Domenica 3 novembre 2019 alle ore 17 nella sontuosa cornice del Salone d’Onore di Palazzo Barolo di Via delle Orfane 7 si terrà AspettandoRegie Sinfonie, brillante concerto inaugurale della quattordicesima edizione della prestigiosa rassegna torinese organizzata dal direttore artistico dei Musici di Santa Pelagia Maurizio Fornero , con il prezioso supporto della Regione Piemonte, della Compagnia San Paolo e della Fondazione CRT e in collaborazione con il Festival dei Giovani Musicisti di Mondovì, che vedrà grande protagonista il Trio d’Iroise, una formazione franco-tedesca giovane ma già affermata a livello internazionale composta dalla violinista Sophie Pantzier, dal violista François Lefèvre e dal violoncellista Caspar Wedell.

 

 Il programma abbina in maniera estremamente eclettica due dei massimi capolavori della letteratura cameristica del Classicismo viennese, ossia il Trio in si bemolle maggiore D.471 di Franz Schubert e il Trio in do minore op. 9 n. 3 di Ludwig van Beethoven, uno dei primi grandi capolavori del Titano di Bonn, al poco noto – almeno alle nostre latitudini – Trio di Jean Françaix, autorevole compositore francese scomparso nel 1997.

 

Il concerto sarà preceduto dalla presentazione della stagione curata dal musicologo e critico musicale torinese Giovanni Tasso.

 

 

     Programma del pomeriggio

 

                                 Aspettando Regie Sinfonie…

 

Trio d’Iroise

 

Sophie Pantzier, violino

François Lefèvre, Viola

Caspar Wedell, violoncello

 

Presentazione della stagione a cura di Maurizio Fornero

 

Franz Schubert (1797-1828)

Trio n. 1 in si bemolle maggiore per archi D.471

Allegro – Andante sostenuto

 

Jean Françaix (1912-1997)

Trio per archi

Allegretto vivo – Scherzo – Andante – Rondò. Vivo

 

Ludwig van Beethoven (1770-1827)

Trio in do minore per archi op. 9 n. 3

Allegro con spirito – Adagio con espressione – Scherzo. Allegro molto vivace e Trio – Presto

 

 L’ingresso è libero fino a esaurimento dei posti. Per avere ulteriori informazioni, si può inviare una mail all’indirizzo info@soloclassica.com

Condividi l'articolo

Autore dell'articolo

Commenti all'articolo