Reg. Stampa num.22 del Tribunale Ordinario di Torino - 11 Marzo 2011

redazione@civico20news.it

Sport
Juventus

Pianeta Juve - I bianconeri soffrono nello Stadium ma portano a casa la vittoria grazie ad una grande giocata di Dybala

L'Analisi di Marco Rabellino

11 Novembre
13:00 2019

Partita apertissima con tante occasioni. al 24' Szczesny toglie dall'angolino un colpo di testa preciso di Paquetà salvando il risultato.

Sul finire di primo tempo ci prova Ronaldo ad aprire le marcature ma Donnarumma fa buona guardia. Il Milan risponde con una gran botta di Hernandez da fuori ribattuta dal n°1 bianconero e con Piatek che trova anocra la gran risposta di Szczesny.

Al 57' Piatek mette ancora alla prova Szczseny con un bel diagonale che il portiere intercetta.

Dybala subentra e mette subito alla prova Donnarumma con bel tiro da fuori. al 74' Calhanoglu calcia centrale la punizione guadagnata e il portiere bianconero devia. al 77' arriva finalmente il gol. Dybala viene servito in area, dribbla due avversari spostando palla sul destro e calcia a rete trafiggendo Donnarumma.

Il Milan ci prova ancora con Calhanoglu ma Szczesny nega il pareggio.

una bella partita con tante emozioni dove i bianconeri la spuntano grazie alla qualità della rosa. due portieri eccellenti chiudono le rispettive porte tentando di terminare la partita con la rete inviolata. I rossoneri meritano il pareggio in virtù della non superiorità della Juventus che dovrebbe asfaltare un avversario più debole ma che invece non riesce a scalfire fino a quando sul campo non entrano Dybala e Douglas COsta.

Szczesny perfetto, chiude tutto parando anche l'impossibile. salva la Juve dallo svantaggio nel primo tempo e regala i tre punti grazie ad altri ottimi interventi.

De Ligt ottimo. non sbaglia nulla. interventi puliti e precisi. ha trovato la quadra giusta e mette in campo una prestazione super.

Bonucci perfetto. sempre attento alle avanzate e nelle chiusure è un maestro.

Cuadrado si rende pericoloso in attacco mentre in difesa soffre tanto Calhanoglu. nel secondo tempo riesce a contenere un po' meglio.

Alex Sandro anche sbaglia poco. non avanza spesso ma in fase difensiva è molto attento.

Betancour molto bene come supporto a Pjanic. prestazione buona nelle due fasi.

Matuidi emula Khedira avanzando spesso durante gli attacchi bianconeri. si rende pericoloso in qualche occasione poi lascia il posto a Rabiot per infortunio. il francesino gioca 20 minuti ma entra male o non entra proprio in partita. alcuni errori e nulla più.

Bernardeschi continua nel suo periodo di "tanta corsa ma niente sostanza". In una delle sue fiammate dribbla due avversari e calcia di poco alto.

lascia il posto a Costa che dà la scossa ai bianconeri portando vivacità all'attacco.

Higuain ha l'unica chance del primo tempo sui suoi piedi e trova Donnarumma sulla via del gol. Suo è l'assist a Dybala che firma il gol vittoria.

Ronaldo gioca male, poche azioni pericolose per uno del suo calibro, un paio di errori e poi la brutta scena durante la sostituzione. Il portoghese non è in forma e oggi è sembrato un peso per la squadra. Va cambiato qualcosa che lo riporti al top o non potrà essere sempre titolare con certe prestazioni.

Dybala trascina la Juve alla vittoria, prende l'enorme peso di sostituire Ronaldo e lo fa le miglior modo. gran gol con finte e dribbling che lasciano Romagnoli di stucco e tiro che trafigge un Donnarumma fin a quel momento in modalità saracinesca. La Joya è molto importante in condizione.

Tralasciando il caso Ronaldo, la Juventus ha patito l'avversario e non è riuscita a creare gioco in maniera fluida. anche le altre squadre fanno fatica quest'anno segno che le partite sono equilibrate e difficili per tutti. vedremo dopo la pausa se cambierà qualcosa e se le condizioni fisiche miglioreranno.

 

Marco Rabellino

 

Condividi l'articolo

Autore dell'articolo

Commenti all'articolo