Reg. Stampa num.22 del Tribunale Ordinario di Torino - 11 Marzo 2011

redazione@civico20news.it

Cronaca Torino

“Torino Ferita 11 dicembre 1979”

Un indelebile ricordo della crudeltà delle azioni di terrorismo che hanno colpito la nostra città

6 Dicembre
08:00 2019

Ci sono fatti che oltre a rappresentare un sempre vivo ricordo per coloro che c’erano, dovrebbero far parte delle memoria della città, da tramandare ai giovani ed ad ai torinesi di oggi.

E’ oltremodo lodevole l’iniziativa del Presidente de “La Porta di Vetro”, il giornalista Michele Ruggiero nel proporre alla Città di Torino ed alla nostra regione, il ricordo dell’ 11 dicembre 1979 in cui un commando di terroristi di Prima Linea, composto da ragazzi e ragazze, fece irruzione nelle aule della Scuola di Amministrazione aziendale di via Ventimiglia, sequestrando oltre 200 tra studenti e docenti.

In quel tragico pomeriggio, nel corso di 45 minuti, dopo aver diffuso i loro programmi di morte e distruzione della Società, i terroristi legarono e misero al muro cinque studenti e cinque docenti, tra cui due dirigenti della Fiat e dell’Olivetti. Per poi sparare all’impazzata con mitra e pistole, mirando braccia e gambe delle vittime accuratamente prescelte, seminando  panico e terrore trai gli studenti ed i docenti  ed inneggiando alla giustizia marxista leninista, che faceva parte del loro bagaglio ideologico e politico.

Mercoledì 11 dicembre 2019, alle ore 9, presso l’Aula consiliare del Consiglio regionale del Piemonte (via Alfieri 15, Torino), nel quarantesimo anniversario di quell’assalto terroristico alla Scuola di Amministrazione Aziendale (SAA) di Torino, avrà luogo il convegno “Torino Ferita 11 dicembre 1979”organizzato dall’Associazione “La Porta di Vetro”, in collaborazione con il Consiglio regionale del Piemonte e il Comitato Resistenza e Costituzione, con la partecipazione alla realizzazione di Nino Boeti, Giampaolo Giuliano, Vittorio Musso e Paolo Turin, e con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Torino.

 Tra i relatori due docenti barbaramente feriti, in quell’agguato

PROGRAMMA
ore 9-13.30

Introduce
Michele Ruggiero, Presidente de “La Porta di Vetro”, giornalista
Saluti
Mauro Salizzoni, Vicepresidente Consiglio regionale del Piemonte
Roberto Della Rocca, Presidente dell’Aiviter
Interviene
Stefano Allasia, Presidente Consiglio regionale del Piemonte


La memoria storica

Modera
Luciano Borghesan, giornalista
Intervengono
Vittorio Musso, già docente Master SAA
Giampaolo Giuliano, direttivo dell’Aiviter
Rodolfo Poli, dirigente Polizia di Stato
Giancarlo Caselli, magistrato

La violenza

Modera
Tiziana Bonomo, curatrice ex allieva SAA
Intervengono
Paolo Turin, già docente Master SAA
Roberto Maria Sparagna, magistrato della procura di Torino
Domenico Quirico, giornalista

La riflessione

Modera
Paolo Griseri, giornalista
Intervengono
Nino Boeti, già Presidente Consiglio regionale del Piemonte
Giorgio Pellicelli, professore
Alessandro Magini, autore tesi «Le città ferite»
Pietro Terna, professore
Donatella Pacces, figlia di Federico Maria Pacces, fondatore della SAA

 



 

Condividi l'articolo

Autore dell'articolo

Commenti all'articolo