Reg. Stampa num.22 del Tribunale Ordinario di Torino - 11 Marzo 2011

redazione@civico20news.it

Cronaca Nazionale

Borgo Vercelli - Arrivano le borracce ecosostenibili

A donarle il 13 Gennaio ai giovani delle scuole elementari e medie il ‘Gruppo Marazzato’, dal 1952 leader nelle soluzioni ambientali

12 Gennaio
11:30 2020

Il ‘Gruppo Marazzato’ inaugura il 2020 con un occhio di riguardo al territorio che gli ha portato fortuna. Come? Proseguendo con successo la distribuzione delle borracce ecosostenibili ai giovani del Comune di Borgo Vercelli, ove da tempo ha posto stabilmente sede il quartier generale della storica azienda vercellese: che ne potranno beneficiare, così come hanno fatto lo scorso dicembre, anche i ragazzi di Santhià e Villastellone, nel torinese.

L’iniziativa, promossa dalla storica azienda piemontese leader dal 1952 nelle soluzioni per l’ambiente, prevede domani 13 Gennaio la distribuzione di 200 borracce ‘eco’ ai giovanissimi allievi delle scuole elementari e medie.

I cui studenti, insieme ai loro insegnanti, con il Sindaco Mario Demagistri, il Vice Sindaco Isabella Alfieri, l’Assessore Paolo Milan, il Consigliere Comunale Maurizio Baldo e il Dirigente Scolastico Ilaria Ottino incontreranno pubblicamente i referenti del ‘Gruppo Marazzato’ per ricevere il prezioso dono, utile anche a una loro sana e corretta formazione nel rapporto con territorio, ecologia e natura.

A partire dalle ore 10.00, presso i locali della Scuola Primaria di Via Besate avrà luogo l’evento di presentazione di questa importante iniziativa

spiega il Sindaco Mario Demagistri.

Che riprende:

Non posso che ringraziare il ‘Gruppo Marazzato’ e l’omonima Famiglia che lo guida con successo da anni per tutto quanto di buono da sempre fa per il Comune e la collettività, avendo l’azienda sostenuto già in passato la cura dell’ambiente sul nostro territorio. Ancora una volta, grazie a Loro siamo fieri di poter attuare iniziative intelligenti atte a formare e trasmettere una sana e seria mentalità ecologica, condivisa e diffusa, di rispetto per la natura. Lodevole, dunque, l’impegno del privato sensibile all’ambiente che integra con propri mezzi quegli aspetti fondamentali del vivere civile, laddove le risorse pubbliche non sempre lo consentono”.

Gli fa eco Luca Marazzato, Amministratore Delegato dell’omonimo gruppo industriale:

Guardiamo sempre con riconoscenza al territorio in cui operiamo, e che ci ha portato fortuna. Il futuro del pianeta comincia dietro casa, ed è fatto di piccoli gesti destinati col tempo a diventare grandi insieme ai piccoli di oggi, chiamati un giorno a essere gli adulti di domani”.

 

Condividi l'articolo

Rubrica di

Commenti all'articolo