Reg. Stampa num.22 del Tribunale Ordinario di Torino - 11 Marzo 2011

redazione@civico20news.it

Voci e cose dal Piemonte

I dolcissimi ricci di Massimo Vacchetta ai Caffč Culturali di Vił (TO)

Questo giovane veterinario, a Novello nel cuneese, ha fondato un vero e proprio ospedale per i ricci

15 Gennaio
13:30 2020

A Viù (Torino), sabato 18 gennaio, alle ore 17.30, presso il Caffè Rocciamelone di piazza XXIV Maggio, si terrà la presentazione dei libri di Massimo Vacchetta, giovane veterinario che, a Novello nel cuneese, ha fondato un vero e proprio ospedale per i ricci.

Il Centro Recupero Ricci “La Ninna”, che vanta una pagina Facebook con oltre 115mila fans, infatti si occupa della protezione e della salvezza di questi animaletti meravigliosi, troppo spesso vittime della superficialità dell’uomo.

Nel corso del pomeriggio l’autore (recentemente ospite di Rai Uno per la trasmissione “I Soliti Ignoti” e di Radio DeeJay), a partire dall'ultimo libro “Ninna. Il piccolo riccio con un grande cuore” uscito a dicembre, parlerà delle attività del centro, di ambiente e del volontariato che lo sostiene e faticosamente gli permette di tenere vivo e operativo questo magnifico presidio sanitario a difesa dei più deboli.

Massimo Vacchetta sarà intervistato dal vicesindaco Alberto Guerci e dallo scrittore e divulgatore Alessandro Mella.

Sarà un bellissimo pomeriggio dedicato ai ricci, alla natura ed al grande cuore di persone speciali, cui sono tutti invitati, grandi e piccini!

L’evento si svolge con il concorso dell’amministrazione comunale e della Pro Loco.

Locandina di Massimo Mella.

Condividi l'articolo

Autore dell'articolo

Commenti all'articolo