Reg. Stampa num.22 del Tribunale Ordinario di Torino - 11 Marzo 2011

redazione@civico20news.it

Sport
Juventus

Pianeta Juve - I bianconeri battono 2-1 la Spal

L'Analisi di Marco Rabellino

24 Febbraio
10:30 2020

La Juventus domina la partita arrivando al gol già al 5’ con Ronaldo. Il portoghese viene servito in leggero ritardo e il gol viene annullato per fuorigioco.

Un occasione ghiotta, pochi minuti dopo, capita anche sui piedi di Cuadrado che di fronte alla porta spara alto.

Poco prima del gol del vantaggio Dybala centra il palo con un bel tiro a giro.

Al 39’  Cuadrado servito in corsa mette palla in mezzo dove CR7 a rimorchio insacca.

Nel secondo tempo la Juve continua la linea tenuta nel primo e al 60’ va in gol con Ramsey. Dybala serve il gallese in area che scavalca il portiere in uscita con uno scavetto.

Al 69’ Rugani in area bianconera sgambetta Missiroli. L’arbitro va al Var che non mostra le immagini. Si affida ai colleghi in sala video e concede il rigore che Petagna trasforma.

Finalmente una Juventus aggressiva che pressa e attacca con continuità. Il gioco inizia a intravedersi più delle altre partite.

Szczcesny respinge tutti i tiri della Spal ma nulla può contro il rigore di Petagna.

Danilo gioca bene, da supporto a Cuadrado in attacco e con le sue avanzate mette in difficoltà la difesa ospite.

Chiellini rientra da titolare e ci mette qualche minuto per trovare i tempi giusti. Cresce con il tempo e lascia spazio a De LIgt che esegue bene le due fasi.

Rugani non brillante. Traballa un po’ e concede il rigore che riapre la partita intervenendo in ritardo in area.

Alex Sandro si mostra molto bene in avanti con tanti palloni pericolosi. In difesa copre bene.

Betancur ottimo. Sbaglia poco in impostazione, veloce in impostazione permettendo allla Juve di salire velocemente.

Matuidi ci mette qualche minuto a carburare. Cresce e copre bene la sua parte di campo.

Ramsey è uno dei migliori. Imposta bene per i compagni. Suo il passaggio a cuadrado in corsa che porta al primo gol. La partita la chiude lui con un inserimento in area e con un pallonetto a Berisha.

Cuadrado è imprendibile. Quando accelera si smarca sempre. Buoni passaggi escono dai suoi piedi e buoni movimenti. È in forma champions.

Dybala ottimo. Altra prestazione super per la Joya. I compagni credono in lui scaricando spesso sull’argentino. Sbaglia poco e per poco non trova il gol con palla che centra il palo. Fa l’assist a Ramsey difendendo palla e regalando palla al compagno.

Ronaldo gioca bene. Segna il gol che apre le marcature e ci va vicino su punizione con palla che si infrange sulla traversa. Anche in difesa effettua buoni recuperi.

Partita che fa ben sperare per il match contro il Lione. I giocatori sembrano in forma e chi era criticato sembra aver reagito e cresciuto.

 

Marco Rabellino

Condividi l'articolo

Autore dell'articolo

Commenti all'articolo