Reg. Stampa num.22 del Tribunale Ordinario di Torino - 11 Marzo 2011

redazione@civico20news.it

Musica

"In fondo alla strategia": il ritorno della cantautrice Valentina Falcone

Decisamente ricco di prospettive e di nuovi brani

29 Maggio
12:30 2020

Originaria di varese, che in passato ha proposto progetti decisamente piu'estremi spaziando per sonorita'elettroniche e confusionarie...

Ha scelto di fermarsi e riflettere su quale percorso fosse piu' giusto e rappresentativo, ora è matura, si è rafforzata con il tempo, che la vista partecipare a molteplici manifestazioni canore, ottenedo molti consensi tra critica ed enti dello spettacolo, un riconoscimento speciale dal MEI (Meeting degli indipendenti) di Faenza nel 2015.

Durante questa pausa si è districata dalle sonorita' elettroniche per approfondire il suono acustico, capire che solo un determinato vestito musicale puo' raccontare al meglio quello che lei oggi scrive e canta ... abbandonate tutte le sovrastrutture si è liberata ed è pronta a raccontarsi nuovamente...

Nel singolo "In fondo alla strategia" ci sono elementi che provocano una grande atmosfera pur essendo un arrangiamento volutamente scarno, pochi strumenti che entrano ed escono solo per dare spazio alla chitarra acustica che con la voce si specchiano in un mood nostalgico e riflessivo, testi e musica sono scritti da lei, il brano è curato anche dal maestro pianista Francesco Dalla Valle accompagnandola con pianoforte viola e violoncello, dal batterista americano Jake Naugle e dal giovane chitarrista Luca Giannotti, il master e il mixer invece stati trattati dall’arrangiatore Vito Astone gia' conosciuto per aver lavorato con la Sony Music Entertainment...

Pierdavide Carone, Valerio Scanu etc...

Un ritorno decisamente ricco di prospettive e di nuovi brani pronti a farcela conoscere meglio e apprezzare.

 

by

 

Condividi l'articolo

Autore dell'articolo

Commenti all'articolo