Reg. Stampa num.22 del Tribunale Ordinario di Torino - 11 Marzo 2011

redazione@civico20news.it

Recensioni
Videogiochi

Speciale E3 2013 parte 2: La conferenza Sony

PS3, PS4 e PSVita: resoconto della conferenza e pagelle

17 Giugno
10:30 2013

La conferenza Sony partiva con aspettative differenti da quelle di Microsoft. Infatti la presentazione di PS4, avvenuta circa 3 mesi fa, aveva convinto molti utenti sulla bontà della nuova console. Queste convinzioni erano derivate da una presenza rilevante di videogame lasciando gli altri servizi in secondo piano. Se quindi Microsoft da un lato doveva tornare a convincere, Sony in un certo senso era costretta a superarsi.

Partiamo dicendo che durante la conferenza di Febbraio Sony non aveva mostrato la console ma soltanto il joystick. Durante l'e3 la casa giapponese ha mostrato l'aspetto fisico della PS4, molto più appetibile rispetto a quello acerbo di Xbox One. Successivamente ha iniziato a presentare i giochi:

 

The Order1886: Sviluppato da Sony Santa Monica (i creatori della saga di God of War) questo gioco ha molte connotazioni steampunk con una fusione di elementi passati (l'Inghilterra vittoriana) e futuri (armi devastanti), il tutto condito dalla classica presenza di mostri da sconfiggere. Il gioco sarà un esclusiva PS4. Attualmente non si hanno indicazioni sulla data di uscita.

 

 

Killzone Shadowfall: La saga FPS torna in esclusiva Sony con una grafica mozzafiato e un gameplay affinato. L'uscita è prevista al lancio della nuova console.

 

 

Drive Club: Per rompere la monotonia creata da Gran Turismo e Forza Motorsport nasce Drive Club, sviluppato da Evolution Studios (i creatori di Motorstorm), questo progetto è differente dai racing game citati precedentemente. La costante presenza dell'online per le sfide con gli amici e la forte personalizzazione che colpisce non solo le auto ma addirittura i tracciati ne è una dimostrazione. Inoltre la grafica molto avanzata permetterà una dovizia di particolari nelle carrozzerie delle macchine capace di far esaltare i fan. Il gioco sarà un esclusiva PS4. L'uscita è prevista al lancio della console.

 

 

Knack: Questa esclusiva Sony si presenta come una delle più interessanti della nuova console. Questo perché un Action-Platform così interessante non si vedeva dai tempi di PS2 con Jack and Dexter e Ratchet e Clank ma sopratutto di PS1 con l'immortale Crash Bandicoot. Ed è proprio grazie a uno degli ideatori di Crash, Mark Cerny, che prende vita questo progetto. Il protagonista prende molte delle movenze del marsupiale mettendo a dura prova i nostalgici, che non hanno mai accettato il crollo di una delle icone più apprezzate della prima console Sony. L'uscita del gioco è prevista al lancio della console.

 

 

Infamous Second Son: Un’altra esclusiva di successo di PS3 approda su PS4 con una nuova storia e un nuovo protagonista. Nei panni di Delsin, un giovane umano dotato di superpoteri, organizzeremo una ribellione contro un regime militare. Il gioco è un proseguimento degli episodi precedenti e pertanto parlando di trama si rischierebbe di fare spoiler. Il titolo verrà lanciato all'uscita di PS4.

 

 

Dark Sorcerer: Quantic Dream, studio visionario che ha creato Heavy Rain e l'ormai prossimo all'uscita Beyond Two Soul, ha mostrato una tech demo capace di stupire la platea dell'e3, dimostrando le potenzialità grafiche incredibili di PS4. La scena mostra un anziano intento a svolgere un rito attraverso formule magiche.  In certi frangenti del filmato non risultava chiara la distinzione tra realtà e finzione grazie ad un fotorealismo disarmante. Siamo certi che lo studio di David Cage sarà capace di creare un videogioco in esclusiva PS4 compatibile con le capacità grafiche mostrate in questa demo. 

 

 

Transitor e gli altri titoli Indie: Anche su PS4 verranno supportati massicciamente i giochi Indie. Il capostipite di questa categoria sarà Transitor dai creatori di Bastion. Il gioco è un Rpg strategico a turni. Gli altri titoli mostrati in pillole saranno Don't Starve, Mercenary Kings, Octodad, Secret Ponchos, Ray's Of The Dead, Outlast, Oddworld: Abe's Oddysee (remake dell'originale uscito su PS1) e Galak-Z. Questi giochi saranno tutti in esclusiva Sony a parte Transitor.

 

 

Diablo III: Il nuovo capitolo della saga Blizzard, dopo essere approdato su PC, decide per la prima volta di raggiungere le console. La PS4 avrà dei contenuti esclusivi e sarà avvantaggiata grazie alle potenzialità del nuovo joystick che integra un touchpad.

 

 

Final Fantasy XV/ex Versus XIII: Dopo una generazione sottotono Square-Enix decide di tornare grande, presentando due titoli di spessore. Il primo è Final Fantasy XV che rappresenta la rinascita di Versus XIII, un progetto in esclusiva PS3 presentato nel 2007 ma mai uscito. L'ambientazione ricorda quelle dei vecchi Final Fantasy e il gameplay è una fusione tra Gdr classici ed Action. Il gioco è sviluppato dai creatori di Final Fantasy X e Kingdom Hearts 2, tra i migliori titoli per PS2. La spettacolarità degli scontri, una storia appassionante e una grafica mozzafiato rendono questo titolo uno dei più interessanti della prossima generazione. Non è ancora chiara l'esclusività del gioco.

 

 

Kingdom Hearts 3: Dopo un intera generazione in formato portatile, la saga di Kingdom Hearts torna su console fisse con il terzo capitolo. Il gameplay rimane simile ai precedenti e l'esclusività per PS4 rappresenta attualmente un incognita.

 

 

Assassin's Creed 4: Ubisoft ha mostrato due giochi ormai prossimi all'uscita. Uno di questi è il nuovo capitolo di Assassin's Creed che avrà dei contenuti esclusivi su PS3 e PS4. L'uscita è prevista per novembre.

 

 

Watch Dogs: Il gioco che ha catalizzato più attenzione durante lo scorso e3 è stato sicuramente Watch Dogs. Il gameplay innovativo, unito ad una trama ambientata nei giorni nostri, ha conquistato media e utenti. Il gioco si propone l'obbiettivo di superate le barriere fisiche degli Open world attraverso l’hacking informatico, che permetterà al protagonista di procedere durante la storia. Le console Sony avranno contenuti esclusivi. L'uscita del gioco è prevista per novembre.

 

 

Destiny: I creatori di Halo, una delle esclusive più importanti per Microsoft, hanno deciso di creare un gioco multipiattaforma per gli utenti Sony. Il titolo in questione è Destiny che riprende le atmosfere dell’esclusiva Xbox. L'uscita è prevista ad Ottobre su PS3 e Xbox 360 e a dicembre su console next gen.

 

 

Play Station 3: Se la PS4 ha catalizzato i riflettori della conferenza Sony, la vecchia ammiraglia ha ancora delle ottime esclusive in uscita nei prossimi mesi. Ecco le più rilevanti: The last of us (dai creatori di Uncharted un gioco Survival Horror che ha ricevuto molti 10 dalle riviste specializzate, disponibile da questo fine settimana nei negozi) Beyond Two Soul (il nuovo gioco di Quantic Dream, studio che ha dato vita al visionario Heavy Rain, con la presenza di attori come Ellen Page e Williem Defoe. In uscita ad Ottobre), Gran Turismo 6 (ultimo capitolo su PS3 per l'acclamato racing game di Polyphony, in uscita a fine 2013), Tekken Revolution (Namco-Bandai presenta il primo Tekken Free to play scaricabile sul PSN da adesso. Il gioco aggiunge alcune novità al solido gameplay dei precedenti episodi con potenziamenti dei personaggi e mosse turbo), Final Fantasy X/X-2 HD (torna in alta definizione uno dei giochi più belli della storia), Kingdom Hearts HD Remix 1.5 (Kingdom Hearts 1 e Chain of Memories riproposti in HD), Tales of Xillia (uno dei migliori gdr giapponesi di questa generazione raggiunge l’Europa dall’8 Agosto), Puppeteer e Rain (due giochi Indie molto interessanti in uscita nei prossimi mesi).

 

PS Vita: La console portatile Sony continua ad avere evidenti difficoltà nel prendere quota. I motivi sono imputabili alla scarsa attenzione dimostra dalla casa giapponese in questi mesi, oltre al prezzo troppo alto rispetto alla concorrenza. Ad ogni modo nei prossimi mesi usciranno alcuni titoli interessanti tra cui: Tearaway, Killzone, Final Fantasy X e X-2, e Walking Dead. Inoltre sarà possibile utilizzare la console portatile come un Wii U Gamepad.

 

La conferenza Sony potrebbe fermarsi qui, con un buon numero di esclusive capaci di superare Xbox One. Ma nella parte finale la casa produttrice giapponese decide di umiliare la console Microsoft con delle informazioni che si pongono agli antipodi rispetto alla nuova Xbox. Stiamo parlando del prezzo finale della PS4, pari a 399, esattamente 100€ in meno rispetto alla concorrente; della politica sui giochi usati, che è sostanzialmente la stessa di PS3 e infine la possibilità di giocare senza aver bisogno di una connessione ad Internet. L’uscita della console è prevista tra Novembre e Dicembre 2013.

 

Conclusioni: La next gen attualmente ha un vincitore, e quel vincitore si chiama Sony. Le scelte politiche pro-utenti e le esclusive di spessore non lasciano dubbi. PS4 è una console completa sotto ogni punto di vista, mentre il supporto a PS3 rimane costante. Va ricordato inoltre il ritorno al passato di Sony, che ha deciso di ripescare nomi e titoli provenienti dalle console che hanno reso grande il marchio PlayStation. Microsoft rischia di perdere la posizione guadagnata nell'ultima generazione, mentre Sony potrebbe puntare ad un dominio che sembrava ormai compromesso.

 

Voto esclusive: 9

 

Voto console: 9.5

 

 

Voto complessivo: 9

Condividi l'articolo

Autore dell'articolo

Commenti all'articolo