Cronaca Torino

Articolo scritto da DAI INFORMA

3 Ottobre 2018

Eco&Eco Eccellenze Green Piemonte-Tour 2018

Il turismo d’impresa a tinte verdi

Alcune eccellenze agricole, artigianali e industriali possono essere “inneschi” per invogliare a conoscere il territorio. L’impresa può essere fattore turistico. E insieme essere soggetto di promozione territoriale. C’è un progetto, nel nostro Piemonte, che (di)mostra questa vocazione: Eco&Eco Eccellenze Green Piemonte – Tour 2018. Organizzato dall'Istituto per l'Ambiente e l'Educazione Scholé Futuro onlus, e sostenuto dalla Fondazione Crt punta a coniugare Economia ed Ecologia (le due “Eco” del titolo) promuovendo un turismo d’impresa ecosostenibile, volto a comunicare l'identità culturale del territorio piemontese rivelando ai visitatori in modo inedito come la qualità e la sostenibilità siano atout da spendere congiuntamente e in sinergia.

 

La partenza, nello scorcio da Venerdì a Domenica scorsi, da Biella. Hanno aperto le loro porte a turisti e curiosi tre delle migliori realtà della green economy biellese: la Felice De Palma, la Tollegno 1900 e la Fratelli Piacenza.

 

La Felice De Palma da oltre cinquant'anni recupera e rigenera materie prime e secondarie di aziende manifatturiere del distretto tessile biellese. Alla Tollegno 1900 sono stati mostrati gli impianti di depurazione, di recupero acqua e l’impianto idroelettrico, nonché i pannelli solari fotovoltaici. Al lanificio fratelli Piacenza tutte le fasi di trasformazione vengono eseguite con la massima sensibilità ambientale. Il Sabato è stato dedicato invece al vino, con la visita all'azienda agricola Fratelli Durando (At). La Domenica, infine, esperienza enoturistica e sensoriale grazie all'azienda La Cedraia di Novi Ligure (Al). Nelle prossime settimane saranno proposte visite a aziende (e territori) di altre parti del Piemonte.

 

Per informazioni e iscrizioni: www.ecoandecopiemonte.it

 

D.C.