Reg. Stampa num.22 del Tribunale Ordinario di Torino - 11 Marzo 2011

redazione@civico20news.it

Cultura e Spettacolo

“Sindone, le belle tracce. Affreschi sindonici in Piemonte e Valle d’Aosta”

Presentazione dell’eBook di Raffaele Palma e Giuseppe Terzuolo presso il Museo della Sindone di Torino

25 Febbraio
10:00 2015
📷Galleria Fotografica

5 fotografie

A Torino, martedì 3 marzo, dalle ore 12:00 alle 13:00, presso la Sala Conferenze del Museo della Sindone di Torino, in via San Domenico n. 28, ci sarà la presentazione ufficiale dell’eBook “Sindone, le belle tracce. Affreschi sindonici in Piemonte e Valle d’Aosta”.

L’iniziativa è organizzata dall’Associazione C.A.U.S. - Centro Arti Umoristiche e Satiriche.

Partecipano gli autori, Raffaele Palma e Giuseppe Terzuolo, affiancati da Davide Pescarolo, titolare di Editris Duemila produttrice dell’eBook, e dal Presidente del Museo della Sindone, Pier Cesare Carcheri.

Verranno proiettate le fotografie più significative dei numerosi affreschi sindonici presenti in varie località del Biellese, Eporediese, Canavese, Valli di Lanzo, Valle di Susa, Torinese, Monferrato, Roero, Cuneese, Saluzzese, Monregalese e Valle d’Aosta.

Assume anche un notevole interesse l’ultima scoperta fatta da Raffaele Palma di una formella sindonica unica del suo genere, opera dello scultore Ercole Reduzzi.

Si tratta di un bassorilievo presente su una tomba senza più eredi al Cimitero Monumentale di Torino, formalmente richiesto dal Museo della Sindone che si impegna al restauro e alla conservazione, se avrà l’approvazione della Sovrintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnografici del Piemonte e l’assenso della giunta Comunale.

 

Presentazione ufficiale dell’eBook

“Sindone, le belle tracce. Affreschi sindonici in Piemonte e Valle d’Aosta”

Martedì 3 marzo, dalle ore 12:00 alle 13:00

Sala Conferenze del Museo della Sindone di Torino - via San Domenico n. 28

Info: Associazione C.A.U.S. - Centro Arti Umoristiche e Satiriche

Tel. 339 6057369 – mail: info@caus.it

Condividi l'articolo

Autore dell'articolo

Commenti all'articolo

comments powered by Disqus