Reg. Stampa num.22 del Tribunale Ordinario di Torino - 11 Marzo 2011

redazione@civico20news.it

Cultura e Spettacolo

“Torino Aliena”, alla Biblioteca Civica Natalia Ginzburg di Torino

Il convegno è ideato e organizzato da Raffaele Palma, responsabile del C.A.U.S. – Centro Arti Umoristiche e Satiriche di Torino

9 Settembre
10:00 2015

A Torino, presso la sala “Mario Molinari” della Biblioteca Civica Natalia Ginzburg, in via Cesare Lombroso n. 16, lunedì 14 settembre, dalle ore 17.30 alle 20.00, si terrà il convegno “Torino Aliena”, ideato e organizzato da Raffaele Palma, responsabile del C.A.U.S. – Centro Arti Umoristiche e Satiriche di Torino.

Il convegno si articolerà in due tempi:

la prima parte dell’incontro, nel pomeriggio, introdurrà il tema con un dibattito su testimonianze, presenze, illusioni e visioni aliene, dal regno terrestre all’extraterrestre;

la seconda parte comprenderà la presentazione del nuovissimo tour “Torino Aliena” e la proiezione del relativo materiale iconografico, fotografico e informativo.

Interverranno al convegno:

Frate Franco - guardiano Frati Minori Cappuccini - Convento Monte dei Cappuccini di Torino (Levitazioni, bilocazioni, traslazioni e prodigi tra misticismo e santità).

Alessandro Starvaggi - medico veterinario del Dipartimento di Scienze Veterinarie dell’Università di Torino (Dal regno animale vite incredibili, nature aliene, comportamenti extra ordinari).

Edoardo Russo - presidente del CISU, Centro Italiano Studi Ufologici, (Testimonianze aliene e ufologiche dal territorio torinese sino ai confini della realtà).

Walter Ferreri - astronomo dell’Osservatorio Astrofisico di Torino - Inaf - Pino Torinese (C’è vita nell’universo?).

Raffaele Palma - (ir)responsabile del C.A.U.S. (Torino aliena: extraterresti nell’arte e nell’architettura. Presentazione del nuovo tour: “Torino Aliena – presenze misteriose sui palazzi del capoluogo subalpino”).

Questo nuovo itinerario “Torino Aliena” sarà consultabile da lunedì 14 settembre su www.caus.it.

Raffaele Palma così lo descrive, con ironia: «Per la prima volta nella storia del capoluogo subalpino verranno alla luce le sembianze degli extraterrestri, mimetizzati tra gli arredi urbani e le pareti delle nostre case. Gli incontri ravvicinati sono stati immortalati, raccolti e catalogati (in seguito ad avvistamento) da me».

Tutti i cittadini torinesi e gli ospiti di passaggio, sono invitati dal C.A.U.S. ad individuare e fotografare gli esseri d’altri mondi che albergano invisibili e indisturbati nella città, forse influenzandone la sorte! 

Gli scatti dovranno essere inviati via mail a info@caus.it (formato 400 pixel massimi) indicando  indirizzo e numero civico del luogo dove gli alieni sono stati fotografati.

Il C.A.U.S. avvierà in tempi rapidi una minuziosa catalogazione e schedatura del materiale pervenuto, così da poterlo utilizzare per una controffensiva da invasione aliena, che ci auguriamo non  debba mai avverarsi.

Le comunicazioni Top Secret devono essere indirizzate a: info@caus.it - cell: 3396057369.

Il tema appare assai stimolante, in primo luogo perché propone un’ulteriore intrigante declinazione della ricerca sui dettagli architettonici dei palazzi torinesi, ricerca che il C.A.U.S. ha già più volte presentato con apprezzabili risultati.

Il convegno promette una esauriente analisi del fenomeno UFO, viste le differenti posizioni culturali dei vari relatori.

 

Torino Aliena - Biblioteca Civica Natalia Ginzburg - SALA MARIO MOLINARI - Via Cesare Lombroso, 16

lunedì 14 settembre - dalle ore 17.30 alle 20.00 - Ingresso libero

Ideazione e organizzazione Raffaele Palma

a cura di C.A.U.S. Centro Arti Umoristiche e Satiriche - www.caus.it

Condividi l'articolo

Autore dell'articolo

Commenti all'articolo

comments powered by Disqus